Frasi di Sergiu Celibidache

Sergiu Celibidache foto

8   0

Sergiu Celibidache

Data di nascita: 28. Giugno 1912
Data di morte: 14. Agosto 1996

Sergiu Celibidache è stato un direttore d'orchestra, compositore e insegnante rumeno membro onorario dell'Accademia rumena.

Formatosi nella sua nativa Romania, e poi a Parigi e Berlino, la carriera musicale di Celibidache ha attraversato più di cinque decenni, includendo permanenze in carica come direttore principale dell'Orchestra Sinfonica di Torino della RAI, dei Münchner Philharmoniker, dei Berliner Philharmoniker e di diverse orchestre europee. Più tardi nella vita, ha insegnato alla Università di Magonza in Germania e al Curtis Institute of Music di Filadelfia, Pennsylvania.


„Karl Böhm? Un sacco di patate. Non ha mai diretto musica nella sua vita.“

„Muti? Un talento fuori del comune ma ignorante come Toscanini.“


„Arturo Toscanini? Una fabbrica di note.“

„Karajan? Terribile. O è un grande affarista, oppure è sordo.“

„Il popolo di maggior talento per la musica è certamente l'italiano, ma è anche il più ignorante in materia musicale.“

„Mahler? Un uomo senza carattere; solo un grande virtuoso della strumentazione, uno che comincia sempre bene e poi non è capace di smettere.“

„Hans Knappertsbusch? Uno scandalo. È l'assoluta non-musica.“

„Abbado? Poco più che un dilettante.“

Autori simili