„L'uomo non è salvato, che a partire dal momento in cui egli stesso diventa salvatore.“

citato in Riuscire, p. 212

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 06 Agosto 2020. Storia
Abbé Pierre photo
Abbé Pierre15
presbitero francese 1912 - 2007

Citazioni simili

Hans Urs Von Balthasar photo

„Nel suo sviluppo l'uomo non diventa uomo; egli lo è già da sempre.“

—  Hans Urs Von Balthasar presbitero e teologo svizzero 1905 - 1988

Il tutto nel frammento

Meister Eckhart photo
John Zizioulas photo
Marc Levy photo

„Il ricordo di un momento d'ira diventa esso stesso una brevissima ira!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Brevissima ipsa est memoria iracundiae.

Marilyn Monroe photo
Ludwig Wittgenstein photo

„Tu non puoi chiamare Cristo il Salvatore, senza chiamarlo Dio. Perché un uomo non ti può salvare.“

—  Ludwig Wittgenstein filosofo e logico austriaco 1889 - 1951

21 novembre 1936
Movimenti del pensiero, Diari 1936-1937

Ippocrate di Coo photo
Paramahansa Yogananda photo
James Lane Allen photo
William Pitt il Giovane photo

„Io vi rispondo molte grazie per l'onore che mi avete concesso; ma l'Europa non è stata salvata da un unico uomo. L'Inghilterra ha salvaguardato se stessa dalle difficoltà e, io lo spero, salverà l'Europa con il suo esempio.“

—  William Pitt il Giovane politico britannico 1759 - 1806

citato in The War Speeches of William Pitt, Oxford University Press, 1915, p. 351
Origine: Guildhall, 9 novembre 1805, in risposta a Lord Mayron che lo lodava come il "Salvatore dell'Europa". Questo fu l'ultimo discorso in pubblico di Pitt.

Marguerite Yourcenar photo
Haile Selassie photo
Graham Greene photo

„Amavo un uomo," disse lei. "Ve l'ho detto… un uomo non è che diventa un altro solo perché poi si vengono a sapere su di lui delle cose che non si sapevano prima. Lui è sempre lo stesso uomo.“

—  Graham Greene scrittore, drammaturgo e sceneggiatore inglese 1904 - 1991

cap XI, p. 114
Il terzo uomo
Variante: "Amavo un uomo," disse lei. "Ve l'ho detto... un uomo non è che diventa un altro solo perché poi si vengono a sapere su di lui delle cose che non si sapevano prima. Lui è sempre lo stesso uomo."

Norberto Bobbio photo

Argomenti correlati