„Così è, figlia mia, e quanto più si prolungherà la tua vita, tanto più vedrai che il mondo è come una grande ombra che passa dentro al nostro cuore, per questo il mondo diventa vuoto e il cuore non resiste, Oh, madre mia, che cos'è nascere, Nascere è morire, Maria Barbara.“

Memoriale del convento

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
José Saramago photo
José Saramago214
scrittore, critico letterario e poeta portoghese 1922 - 2010

Citazioni simili

Cesare Pavese photo
Carlo Caffarra photo
Gianna Nannini photo
Vasco Rossi photo
Chiara Lubich photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Gary Snyder photo
Jacqueline Carey photo
Alessandro Baricco photo
Papa Benedetto XVI photo

„Quando recitiamo la corona, Maria ci offre il suo cuore e il suo sguardo per contemplare la vita del Figlio suo, Cristo Gesù.“

—  Papa Benedetto XVI 265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1927

13 settembre 2008
Omelie

Isabel Allende photo
Pasquale Baylón photo

„Bisogna avere per Dio, un cuore di figlio; per il prossimo, un cuore di madre; per sé stesso, un cuore di giudice.“

—  Pasquale Baylón religioso spagnolo 1540 - 1592

citato in Innocenzo Alfredo Russo, San Pasquale Baylón, Edizioni Apostolato Francescano, Napoli 1968

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Ignazio di Loyola photo
Madre Teresa di Calcutta photo

„Maria, Madre di Gesù,
dammi il tuo cuore,
tanto bello, tanto puro, tanto immacolato,
tanto pieno d'amore e d'umiltà,
cosicché io possa ricevere Gesù nel Pane della Vita,
amarLo come tu L'hai amato
e servirLo sotto le spoglie del più Povero dei Poveri.“

—  Madre Teresa di Calcutta religiosa e beata albanese 1910 - 1997

Origine: Nel libro, prima di questo brano, è indicato che si tratta di "una delle preghiere spesso recitate da Madre Teresa e dalle Missionarie della Carità".
Origine: Il cammino semplice, p. XX

„Sono fortunato perché sono nato bianco e avrei potuto nascere nero, e il mondo è dei bianchi.“

—  Chino Alessi giornalista e scrittore italiano 1919 - 1996

Un ombrello di filo spinato

Djuna Barnes photo
Axel Oxenstierna photo

„Vedrai, figlio mio, con quanta poca sapienza si possa reggere il mondo.“

—  Axel Oxenstierna politico svedese 1583 - 1654

citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 189

Mahátma Gándhí photo

Argomenti correlati