„Tutti gli uomini credono tutti gli uomini mortali, tranne se stessi.“

Pensieri notturni

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 29 Settembre 2021. Storia
Argomenti
uomini, mortale
Edward Young photo
Edward Young13
poeta britannico 1683 - 1765

Citazioni simili

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Ralph Waldo Emerson photo
George Bernard Shaw photo

„Non capisco bene perché gli uomini che credono agli elettroni si considerino meno creduli degli uomini che credono agli angeli.“

—  George Bernard Shaw scrittore, drammaturgo e aforista irlandese 1856 - 1950

Origine: Da Santa Giovanna.

Elias Canetti photo

„Gli uomini più tremendi: quelli che sanno tutto e ci credono.“

—  Elias Canetti scrittore, saggista e aforista bulgaro 1905 - 1994

1961
La provincia dell'uomo

Gilbert Keith Chesterton photo
Blaise Pascal photo
P.J. O'Rourke photo
Gaio Giulio Cesare photo

„Gli uomini credono volentieri ciò che desiderano sia vero.“

—  Gaio Giulio Cesare console, dittatore, oratore, scrittore romano -100 - -44 a.C.

III, 18

Maksim Gor'kij photo

„Esistono degli uomini che non possono avere più nessun conforto, tranne l'illusione.“

—  Maksim Gor'kij scrittore e drammaturgo russo 1868 - 1936

Origine: L'eremita, p. 37

Henry Miller photo

„Gli uomini che non credono in nulla scrivono tomi su divinità che non sono mai esistite.“

—  Henry Miller scrittore, pittore e saggista statunitense 1891 - 1980

Origine: Il colosso di Maroussi, p. 87

Stephen King photo
Jack Kerouac photo

„Gli uomini mortali non possono odiarsi, possono solo essere colpevoli di amare se stessi.“

—  Jack Kerouac scrittore e poeta statunitense 1922 - 1969

Diari

Luc de Clapiers de Vauvenargues photo

„I grandi uomini intraprendono le grandi imprese, perché le sanno tali; i pazzi perché le credono facili.“

—  Luc de Clapiers de Vauvenargues scrittore e saggista francese 1715 - 1747

1923
Riflessioni e massime

Senofane photo

„Un solo dio, il più grande tra uomini e dei,
né per la figura né per i pensieri simile ai mortali.“

—  Senofane filosofo greco antico -570 - -475 a.C.

Frammenti di alcune opere, Sulla natura

Walt Whitman photo
Norman Douglas photo
Umberto Galimberti photo
Stefan Zweig photo

„[…] solo gli uomini sono mortali, mai le idee. Esse rappresentano, per così dire, l'anima immortale dell'umanità […]“

—  Stefan Zweig scrittore, giornalista e drammaturgo austriaco 1881 - 1942

da Bertha von Suttner. Discorso tenuto a Berna nel 1917, in piena guerra, all'inaugurazione del Congresso internazionale delle donne per l'intesa tra i popoli, p. 21
La patria comune del cuore

Argomenti correlati