„Se nell'esser cristiani non vi è ogni momento, come al principio, assolutamente il più grande pericolo umano possibile, il Cristianesimo è abolito.“

§ 1442; 1997, p. 342
Diario

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Søren Kierkegaard photo
Søren Kierkegaard129
filosofo, teologo e scrittore danese 1813 - 1855

Citazioni simili

Camillo Prampolini photo
Karl Rahner photo
Rémi Brague photo
Paulo Coelho photo
Menno ter Braak photo
Giorgio La Pira photo
Papa Benedetto XVI photo
Aleister Crowley photo
Giovanni Morassutti photo

„La Perfezione? Essere il piu´umano possibile.“

—  Giovanni Morassutti Italian actor, director and cultural entrepreneur 1980

Camillo Ruini photo
Romano Battaglia photo
Moritz Gottlieb Saphir photo
Johann Nepomuk Nestroy photo

„Fate quel che vi pare; il destino ha l'ultima parola nelle faccende umane. Ecco la vera tirannide. Secondo i princìpi del Progresso, è da gran tempo che il destino avrebbe dovuto essere abolito.“

—  Johann Nepomuk Nestroy attore teatrale austriaco 1801 - 1862

da Sie sollen ihn nicht haben, 1850; citato in Eric Hobsbawm, cap. XVI, p. 373

Ignazio Silone photo
Godfried Danneels photo
Charles Bukowski photo

„Ovviamente è possibile amare un essere umano, se non lo si conosce abbastanza bene.“

—  Charles Bukowski poeta e scrittore statunitense 1920 - 1994

Taccuino di un vecchio sporcaccione

Henri Bergson photo

„Il cristianesimo trasfigura tutto ciò che tocca rendendolo semplicemente cristiano.“

—  Henri Bergson filosofo francese 1859 - 1941

Origine: Riferito da Jacques Chevalier; citato in Viotto 2008, p. 20.

Argomenti correlati