„Un matador che avanza a piccoli passi verso il toro è un uomo che cammina sul mare.“

Origine: Il caos e la notte, p. 99

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Henry De Montherlant photo
Henry De Montherlant197
scrittore e drammaturgo francese 1895 - 1972

Citazioni simili

Ernest Hemingway photo
Riccardo Mannerini photo

„Mare, | piccolo mare, | porgimi | ancora | le tue dita | di spuma | che a notte | rubano, | furtive, | l'impronta | dei miei passi.“

—  Riccardo Mannerini poeta e paroliere italiano 1927 - 1980

Mare, p. 286
Il sogno e l'avventura

Giambattista Basile photo

„Chi 'ntroppeca e nun cade, avanza de cammino.“

—  Giambattista Basile letterato e scrittore italiano 1566 - 1632

Il Pentamerone, Lo Cunto de li Cunti

Eduardo Galeano photo
Mike Oldfield photo
Xavier Tilliette photo
Henry De Montherlant photo
Teresa di Lisieux photo

„La vita passa, l'eternità avanza a grandi passi. Presto vivremo della vita stessa di Gesù.“

—  Teresa di Lisieux religiosa e mistica francese 1873 - 1897

a Celina, 12 marzo 1889
Lettere

Ernest Hemingway photo

„La mente piccola si ferma, la mente evoluta, avanza!“

—  miry@quil@blu59

Maria lo Monaco

Nelson Mandela photo
Cristina Donà photo

„Ho riempito d'oro il giardino | perché tu vedessi | chiaramente dov'è il cammino | e | quanti sono i passi.“

—  Cristina Donà cantautrice italiana 1967

da Nel mio giardino, n. 1
Dove sei tu

Jorge Luis Borges photo

„Come sarà il mio redentore? Sarà forse un toro col volto d'uomo? O sarà come me?“

—  Jorge Luis Borges, libro L'Aleph

da La casa di Asterione
L'Aleph

Giovan Francesco Paolo di Gondi photo
Alessandro Manzoni photo

„Ma cos'è la storia senza la politica? Una guida che cammina, cammina, con nessuno dietro che impari la strada, e per conseguenza butta via i suoi passi; come la politica senza la storia è uno che cammina senza guida.“

—  Alessandro Manzoni, libro I promessi sposi

cap. XXVII
I promessi sposi
Variante: Ma cos'è mai la storia, diceva spesso don Ferrante, senza la politica? Una guida che cammina, cammina, con nessuno dietro che impari la strada, e per conseguenza butta via i suoi passi; come la politica senza la storia è uno che cammina senza guida.

Martin Buber photo

„L'uomo deve allontanarsi dalla natura solo per ritornarvi rinnovato e per trovare, nel contatto santificato con essa, il cammino verso Dio.“

—  Martin Buber filosofo, teologo e pedagogista austriaco 1878 - 1965

Il cammino dell'uomo

Argomenti correlati