„La verità è che si sa sempre cosa è meglio fare. La cosa difficile è farla.“

citato in Call of Duty 4: Modern Warfare

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 31 Luglio 2020. Storia
Norman Schwarzkopf photo
Norman Schwarzkopf2
generale statunitense 1934 - 2012

Citazioni simili

Amelia Earhart photo

„Il modo migliore per fare una cosa è farla.“

—  Amelia Earhart aviatrice statunitense 1897 - 1937

Origine: Citato in Godfrey 2012, p. 174 http://books.google.it/books?id=DAfMaw1nG5UC&pg=PT174.

Elias Canetti photo
Constantin Brancusi photo
Ardengo Soffici photo
Massimo Gramellini photo

„Io so fare pochissime cose: anzi, una cosa sola, e dubito di farla bene.“

—  Pietro Citati scrittore e critico letterario italiano 1930

Origine: Elogio del dilettante, p. 36

Warren Buffett photo

„Se non vale la pena di fare una certa cosa, non vale neanche la pena di farla bene“

—  Warren Buffett imprenditore e economista statunitense 1930

citato in Selezione dal Reader's Digest, settembre 1997

Armand-Jean du Plessis de Richelieu photo

„Fare una legge e non farla rispettare equivale ad autorizzare la cosa che si vuole proibire.“

—  Armand-Jean du Plessis de Richelieu cardinale, politico e vescovo cattolico francese 1585 - 1642

Origine: Da Mémoires.

Lucio Anneo Seneca photo
Carl Clinton Van Doren photo
Oscar Wilde photo
Charlotte Whitton photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Carl Gustav Jung photo
Thom Yorke photo
Emma Watson photo

„Sono una vera perfezionista. Sono la mia critica più dura. Ho sempre voglia di fare meglio. Sto sempre cercando di raggiungere la prossima cosa.“

—  Emma Watson attrice e modella britannica 1990

Origine: Citato in [//www.vanityfair.it/people/mondo/13/01/05/emma-watson-sono-una-perfezionista Emma Watson: sono una perfezionista], VanityFair.it, 5 gennaio 2013.

Albert Einstein photo

„È difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità.“

—  Albert Einstein scienziato tedesco 1879 - 1955

Variante: É difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità
Origine: Da una lettera a Jeremiah McGuire, 24 ottobre 1953; Archivio Einstein 60-483.
Origine: Pensieri di un uomo curioso, p. 166

Argomenti correlati