„Gesù ci conduce all'incontro di un Dio che è la chiave di un mondo che non è ancora.“

Vita, morte, risurrezione

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Maurice Zundel photo
Maurice Zundel123
poeta, filosofo, mistico, teologo 1897 - 1975

Citazioni simili

Papa Benedetto XVI photo
Carlo Maria Martini photo
Carlo Dalmazio Minoretti photo
Martin Buber photo
Luigi Serenthà photo
Timone di Fliunte photo
Gue Pequeno photo
Teresa di Lisieux photo

„La Carità è la via per eccellenza che conduce sicuramente a Dio.“

—  Teresa di Lisieux religiosa e mistica francese 1873 - 1897

Storia di un'anima, Manoscritto autobiografico B

Umberto Galimberti photo
Richard Wagner photo

„Alimenti vegetali invece che animali sono la chiave della rigenerazione. Gesù prese il pane al posto della carne e il vino per sostituire il sangue nell'Ultima Cena.“

—  Richard Wagner compositore, librettista, direttore d'orchestra e saggista tedesco 1813 - 1883

Origine: Citato in Steven Rosen, Il vegetarianesimo e le religioni del mondo, traduzione di Giulia Amici, Gruppo Futura, Bresso, 1995, p. 128. ISBN 88-256-0826-8

Angelo Bagnasco photo

„Dio è Qualcuno. Per questo si incontra.“

—  Angelo Bagnasco cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1943

Dal magistero episcopale, Cos'è per te credere?

Giacomo Alberione photo
Papa Benedetto XVI photo

„Soprattutto nella realtà del nostro tempo, non dobbiamo dimenticare che una via che conduce alla conoscenza e all'incontro con Dio è la vita della fede. Chi crede è unito a Dio, è aperto alla sua grazia, alla forza della carità. Così la sua esistenza diventa testimonianza non di se stesso, ma del Risorto, e la sua fede non ha timore di mostrarsi nella vita quotidiana, è aperta al dialogo che esprime profonda amicizia per il cammino di ogni uomo, e sa aprire luci di speranza al bisogno di riscatto, di felicità, di futuro. La fede, infatti, è incontro con Dio che parla e opera nella storia e che converte la nostra vita quotidiana, trasformando in noi mentalità, giudizi di valore, scelte e azioni concrete. Non è illusione, fuga dalla realtà, comodo rifugio, sentimentalismo, ma è coinvolgimento di tutta la vita ed è annuncio del Vangelo, Buona Notizia capace di liberare tutto l'uomo. Un cristiano, una comunità che siano operosi e fedeli al progetto di Dio che ci ha amati per primo, costituiscono una via privilegiata per quanti sono nell'indifferenza o nel dubbio circa la sua esistenza e la sua azione. Questo, però, chiede a ciascuno di rendere sempre più trasparente la propria testimonianza di fede, purificando la propria vita perché sia conforme a Cristo. Oggi molti hanno una concezione limitata della fede cristiana, perché la identificano con un mero sistema di credenze e di valori e non tanto con la verità di un Dio rivelatosi nella storia, desideroso di comunicare con l'uomo a tu per tu, in un rapporto d'amore con lui. In realtà, a fondamento di ogni dottrina o valore c'è l'evento dell'incontro tra l'uomo e Dio in Cristo Gesù. Il Cristianesimo, prima che una morale o un'etica, è avvenimento dell'amore, è l'accogliere la persona di Gesù. Per questo, il cristiano e le comunità cristiane devono anzitutto guardare e far guardare a Cristo, vera Via che conduce a Dio.“

—  Papa Benedetto XVI 265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1927

Udienze, L'Anno della fede. Le vie che portano alla conoscenza di Dio, 14 novembre 2012

„Gesù ha reso comprensibile Dio.“

—  Gerhard Ebeling teologo tedesco 1912 - 2001

Origine: Da Teologia e annuncio; citato in Gibellini, p. 74.

„Credo in Dio a causa degli incontri. Tutte le spiegazioni sono inutili, io credo agli incontri.“

—  Jean Guitton filosofo e scrittore francese 1901 - 1999

Quello che credeva al cielo e quello che non ci credeva

Luigi Maria Grignion de Montfort photo
Carlo Levi photo

„Nel mondo dei contadini non si entra senza una chiave di magía.“

—  Carlo Levi scrittore e pittore italiano 1902 - 1975

libro Cristo si è fermato ad Eboli

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“