„Tu sei esattamente come Sandro Curzi, fai della retorica insopportabile. I poliziotti possono essere pagati di più ma è inutile tirar fuori i poliziotti, altrimenti io tiro fuori che Picasso era uno stronzo, Raffaello era una merda e i poveri soldati sono degli eroi. Che c'entra? Tu hai preso un sacco di soldi con i film, non rompere i coglioni con 'sti discorsi inutili!“

—  Vittorio Sgarbi, Vittorio Sgarbi rivolto a Pasquale Squitieri da Il processo di Biscardi, TELE+2; citato in Mai dire gol, Italia 1
Vittorio Sgarbi photo
Vittorio Sgarbi133
critico d'arte, politico e opinionista italiano 1952
Pubblicità

Citazioni simili

Antonio Rezza photo
Charles Bukowski photo
Pubblicità
Lin Yutang photo
Lee Child photo
Vincenzo Visco photo

„Dove sta il crumiro di Mastella… S'è preso un sacco di soldi… Ci ha fregato un sacco di soldi.“

—  Vincenzo Visco economista e politico italiano 1942
fuorionda da Striscia la notizia, 30 maggio 2007 Fonte verificabile?

Bassi Maestro photo
Daniele De Rossi photo
Sandrone Dazieri photo
Salmo (rapper) photo
F. Murray Abraham photo
Joe Orton photo
Pino Scotto photo
Charles Bukowski photo
Franco Battiato photo

„La crisi nell'essere umano è determinante, altrimenti è un'esistenza inutile. Mi sono rifugiato in quella che sia chiama metafisica perché sono uno che crede che gli esseri umani siano immortali.“

—  Franco Battiato musicista, cantautore e regista italiano 1945
Source: Dall'intervista realizzata presso il Centro Sicilia, in occasione della consegna del Premio Trinacria. Video disponibile in Intervista a Franco Battiato al centro Sicilia https://www.youtube.com/watch?v=EFCaGLHZ43M, Youtube.com.

Renato Brunetta photo

„Bisogna mandare i poliziotti per le strade. Ma non è facile farlo: non si può mandare in strada il poliziotto "panzone" che non ha fatto altro che il passacarte, perché in strada se lo mangiano.“

—  Renato Brunetta economista e politico italiano 1950
Source: Citato in Corriere della sera http://www.corriere.it/politica/09_maggio_28/brunetta_polizia_panzoni_eff05cee-4b71-11de-a6f4-00144f02aabc.shtml, 27 maggio 2009.

Marcello Macchia photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“