„Mi è molto affine l'umorismo, lo slancio emotivo del popolo russo.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 18 Agosto 2019. Storia
Alberto Lattuada photo
Alberto Lattuada12
regista italiano 1914 - 2005

Citazioni simili

Carlo Azeglio Ciampi photo

„L'ammirazione e l'affetto del popolo russo per la Madonna Litta dimostrano l'attualità del suo messaggio.“

—  Carlo Azeglio Ciampi 10º Presidente della Repubblica Italiana 1920 - 2016

Origine: Dall'intervento del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi alla inaugurazione della mostra del dipinto "Madonna Litta" al Quirinale, 5 novembre 2003. Riportato in Quirinale.it http://presidenti.quirinale.it/Ciampi/dinamico/ContinuaCiampi.aspx?tipo=discorso&key=23482.

Chuck Palahniuk photo
Lev L'vovič Tolstoj photo
Enzo Biagi photo
Otto Von Bismarck photo
Michail Gorbačëv photo
Milla Jovovich photo

„È fisicamente stancante, ma dal punto di vista emotivo è incredibile. La maternità mi ha dato la forza di mille persone, e reso molto più sicura.“

—  Milla Jovovich modella, attrice e cantante statunitense 1975

Origine: Citato in Lulu Berton, COVER STORY Milla Jovovich: "Mio marito è perfetto, ma ho bisogno delle amiche" http://www.iodonna.it/personaggi/interviste/2011/milla-jovovich-intervista-tre-moschettieri-30631098458.shtml, iodonna.it, 17 settembre 2011.

Charles Bukowski photo
Michail Illarionovič Kutuzov photo
Francesco Gabbani photo
Jim Morrison photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Tutti gli slanci dell'animo sono puri, elevati all'origine. La realtà distrugge la purezza e il piacere dello slancio.“

—  Lev Nikolajevič Tolstoj scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta ed attivista sociale russo 1828 - 1910

8 giugno 1851, p. 46

Eugéne Ionesco photo
Quino photo
Claudio Bisio photo
Charles-joseph De Ligne photo

„Grattate il Russo e troverete il Cosacco (o il Tartaro).“

—  Charles-joseph De Ligne scrittore, militare (maresciallo di campo) 1735 - 1814

da Hertslet, Treppenwitz der Weltgeschichte, IV. Aufl. [Berlin, 1895], pag. 360; citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 338

Anthony Hope photo

„La follia era il suo nemico e l'umorismo la sua arma.“

—  Anthony Hope scrittore inglese 1863 - 1933

epigrafe, adattata da Il prigioniero di Zenda, posta sul memorial in bronzo di W. S. Gilbert, sul Victoria Embankment a Londra, 31 agosto 1915
Origine: Immagine dell'epigrafe.

Argomenti correlati