„L'Olimpiade resta l'emozione più grande, perché vincere i Giochi ti proietta oltre il mondo del ciclismo.“

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia
Paolo Bettini photo
Paolo Bettini4
dirigente sportivo e ex ciclista su strada italiano 1974

Citazioni simili

Andre Agassi photo

„[Sulla medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta 1996] Questo è il più grande successo che io abbia mai ottenuto. Vincere uno Slam è la cosa più grande nel nostro sport, ma vincere un Olimpiade è la cosa più grande che puoi fare in tutti gli sport.“

—  Andre Agassi tennista statunitense 1970

Origine: Citato in Piero Pardini, Citazioni a bordo campo http://www.ubitennis.com/2008/09/07/116570-citazioni_bordo_campo_agosto.shtml, Ubitennis.com, agosto 2008.

Magic Johnson photo

„L'Olimpiade è un'esperienza incredibile perché proietta su una ribalta "totale" e perché fa apprezzare il senso del gruppo.“

—  Magic Johnson cestista, allenatore di pallacanestro e imprenditore statunitense 1959

Origine: Citato in Flavio Vinetti, Magic Johnson: "Niente sesso, ecco la via" https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/1992/luglio/21/Magic_Johnson_niente_sesso_ecco_co_0_9207217835.shtml, Corriere della Sera, 21 luglio 1992.

Francesco Moser photo

„Prima ancora di vincere o perdere, il ciclismo è rispondere: «Presente!»“

—  Francesco Moser ciclista su strada e pistard italiano 1951

. Io ci sono.
Ho osato vincere

„La cyclette è meno efficace e più faticosa [del ciclismo] ma resta una buona soluzione tra le mura domestiche.“

—  Michel Montignac 1944 - 2010

Origine: Mangiar bene per prevenire le malattie cardiovascolari, p. 226

Paolo Villaggio photo

„[Sui giochi paralimpici] La mia non è crudeltà ma è crudele esaltare una finta pietà. Questo è ipocrita. Sembrano Olimpiadi organizzate da De Amicis con dei "personaggini."“

—  Paolo Villaggio attore e scrittore italiano 1932 - 2017

Origine: Citato in Nico di Giuseppe, Paolo Villaggio sulle paraolimpiadi di Londra: "Una esaltazione delle disgrazie" http://www.ilgiornale.it/news/sport/paolo-villaggio-sulle-paraolimpiadi-londra-esaltazione-delle-833655.html, Il Giornale.it, 31 agosto 2012.

Francesco Moser photo
Steffi Graf photo

„Ho sempre dato grande importanza ai giochi: la sensazione di giocare per il proprio paese, e di vincere per il proprio paese ti da qualcosa che i titoli individuali, per quanto importanti, non ti possono dare.“

—  Steffi Graf tennista tedesca 1969

Origine: Citata in Davide Uccella, Steffi Graf: "Quanto avrei voluto giocare le Olimpiadi a Wimbledon" http://www.ubitennis.com/sport/tennis/2012/06/12/727686-steffi_graf_quanto_avrei_voluto_giocare_olimpiadi_wimbledon.shtml, Ubitennis.com, 12 giugno 2012.

Brad Gilbert photo

„Andy ha grandi abilità e la sua mobilità è fantastica, ancora meglio sull'erba. Resta un ottimo ribattitore. Il suo più grande problema è vincere sei set contro due dei top-3.“

—  Brad Gilbert allenatore di tennis e ex tennista statunitense 1961

Origine: Dall'intervista I campioni secondo Gilbert http://www.ubitennis.com/sport/tennis/2012/06/26/734928-campioni_secondo_gilbert.shtml, traduzione di Bianca Mundo, Ubitennis.com, 26 giugno 2012.

Caparezza photo
Oscar Pistorius photo
Prevale photo
Yannick Noah photo
Kareem Abdul-Jabbar photo
Sergio Zavoli photo
Paolo Bettini photo

„[Parlando di Fiorenzo Magni] Fiorenzo era Magni, uno dei più grandi interpreti del ciclismo italiano e mondiale di quegli anni.“

—  Adriano De Zan giornalista, conduttore radiofonico e conduttore televisivo italiano 1932 - 2001

Gentili signore e signori buongiorno

Jack Kerouac photo

„Cos'è quella sensazioni che si prova quando ci si allontana in macchina dalle persone e le si vede recedere nella pianura fino a diventare macchioline e disperdersi? È il mondo troppo grande che ci sovrasta, è l'addio. Ma intanto, ci si proietta in avanti verso una nuova, folle avventura sotto il cielo.“

—  Jack Kerouac, libro Sulla strada

On the Road
Sulla strada
Variante: Cos'è quella sensazione che si prova quando ci si allontana in macchina dalle persone e le si vede recedere nella pianura fino a diventare macchioline e disperdersi? È il mondo troppo grande che ci sovrasta, è l'Addio. Ma intanto, ci si proietta in avanti verso una nuova, folle avventura sotto il cielo.

Cadel Evans photo

Argomenti correlati