„Alle loro lezioni mi piacerebbe alzarmi e annunciare a tutti che ho troppo da fare per essere irlandese, cattolico e checchessia, che lavoro giorno e notte per campare, che cerco di studiare i libri in programma e mi addormento in biblioteca […].“

Origine: Che paese, l'America!, Citazioni varie, p. 218

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

„Troppi libri, in quei cimiteri dei libri che sono le biblioteche.“

—  Piero Meldini scrittore italiano 1941

da L'avvocata delle vertigini, Adelphi

Ki Hong Lee photo
Alberto Manguel photo
Walter Benjamin photo
Tina Anselmi photo
Frank McCourt photo
Alberto Manguel photo
George Steiner photo
Adriano Celentano photo
Billy Corgan photo

„Sono Irlandese e sono nato nel giorno di san Patrizio. Sono lucky sevens.“

—  Billy Corgan cantante e chitarrista statunitense 1967

dall'intervista al Chicago Sports Channel dell'aprile 1997

Frank Sinatra photo
Sherilyn Fenn photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Chuck Palahniuk photo
Alda Merini photo
Enrico Mattei photo

„Mio padre diceva che è brutto essere poveri, perché non si può studiare, e senza studiare non si può fare strada.“

—  Enrico Mattei imprenditore e politico italiano 1906 - 1962

Origine: Dal discorso per la laurea honoris causa conferitagli a Camerino, 1960; citato in Giorgio Galli, La sfida perduta: biografia politica di Enrico Mattei, Bompiani, 1976.

Leo Varadkar photo
Emil Cioran photo

Argomenti correlati