„Con mafia e camorra bisogna convivere e i problemi di criminalità ognuno li risolva come vuole.“

citato in Francesco Viviano e Alessandra Ziniti, "Convivere con la mafia" Lunardi nella bufera http://www.repubblica.it/online/politica/lunardi/mafia/mafia.html, Repubblica.it, 24 agosto 2001

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Pietro Lunardi photo
Pietro Lunardi1
ingegnere, imprenditore e politico italiano 1939

Citazioni simili

Raffaele Cantone photo

„Dietro l'attività di certe cooperative che si presentano per l'accoglienza e l'inserimento nel lavoro degli immigrati, si nascondono gli interessi della criminalità organizzata. Gli immigrati rappresentano un grande "affare" per mafia, camorra e 'ndrangheta.“

—  Raffaele Cantone magistrato italiano 1963

Origine: Citato in Cantone, criminalità organizzata dietro certe coop che operano in accoglienza e sanità http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Cantone-criminalita-organizzata-dietro-certe-coop-che-operano-in-accoglienza-e-sanita-1baca6c6-f623-43c9-b1e5-0e2a00f3c6ab.html, RaiNews.it, 12 ottobre 2015.

„La mafia sta a Roma, la camorra sta a Roma. La vera camorra sta a Roma, mica sta qui.“

—  Raffaele Cutolo criminale italiano 1941

Intervista di Enzo Biagi dell'11 marzo 1986

Marco Travaglio photo

„La trattativa è anche uno stato di necessità per le nostre classi dirigenti che, invece, di fare la guerra alla criminalità organizzata per vincerla ti dicono "ma che se matto? Quelli ricominciano a sparare". E poco importa che noi abbiamo 350mila uomini in armi che potrebbe sconfiggere camorra, 'ndrangherta e mafia che insieme hanno massimo 40mila uomini. E così ancora oggi il sistema italiano di combattere la criminalità organizzata è solo quello di mettersi d'accordo.“

—  Marco Travaglio giornalista, saggista e scrittore italiano 1964

da Trattativa, Travaglio: "Stato di necessità per classi dirigenti". Di Matteo: "Italiani meritano verità" http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/07/12/trattativa-travaglio-stato-di-necessita-per-classi-dirigenti-di-matteo-italiani/393493/, Tv.il Fatto Quotidiano.it, 12 maggio 2015
Il Fatto Quotidiano

René Girard photo
Stalin photo
Nicolás Gómez Dávila photo
Giovanni Sartori photo
Nicolás Gómez Dávila photo
Nicolás Gómez Dávila photo
Gianfranco Miglio photo

„È una scelta coraggiosa, ma questa di uno statuto ad hoc per le regioni del Sud è la sola in grado di trasformare "mafia" e "camorra" in istituzioni tollerabili.“

—  Gianfranco Miglio giurista, politologo e politico italiano 1918 - 2001

L'asino di Buridano, Il "clientelismo". Uno "statuto" per il Sud

Pol Pot photo
Silvio Berlusconi photo
Giovanni Falcone photo

„La mafia […] già da molto tempo funge da modello per la criminalità organizzata. Ne consegue che questa sostanziale unitarietà del modello organizzativo consente di utilizzare il termine mafia in senso ampio per tutte le più importanti organizzazioni criminali.“

—  Giovanni Falcone magistrato italiano 1939 - 1992

Origine: Da un articolo per Micromega, n. 3, gennaio-settembre 1992; citato in Alberto De Bernardi, Scipione Guarracino, La conoscenza storica: fonti e storiografia, vol. 3, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori, 2000, p. 507. ISBN 88-424-4472-3

Rafael Benítez photo

„Per risolvere il problema dei cori discriminatori e degli striscioni ho sempre detto che bisogna chiudere le curve e gli stadi, solo così si risolve il problema. E oggi con i social che veicolano opinioni senza responsabilità la legge deve essere più severa.“

—  Rafael Benítez allenatore di calcio e ex calciatore spagnolo 1960

Origine: Citato in Benitez: «Striscioni offensivi? Bisogna chiudere gli stadi» http://www.tuttosport.com/calcio/serie_a/napoli/2015/04/07-327291/Benitez%3A+%C2%ABStriscioni+offensivi%3F+Bisogna+chiudere+gli+stadi%C2%BB?utm_source=Facebook&utm_medium=Social_org&utm_content=benitez&utm_campaign=Facebook_fanpage&utm_term=, Tuttosport.com, 7 aprile 2015.

Giuseppe Fava photo
Giuseppe Cruciani photo

„Chi mette al centro della propria vita un animale o gli animali, con tutto il rispetto, perché ognuno nella vita può fare quello che vuole, però è evidente che ha problemi col mondo che lo circonda.“

—  Giuseppe Cruciani giornalista, conduttore radiofonico e conduttore televisivo italiano 1966

Origine: Dalla trasmissione televisiva L'Aria che Tira, La7, 13 novembre 2015; citato in Cruciani: "Chi mette al centro della propria vita un animale ha problemi col mondo che lo circonda" http://www.la7.it/tagada/video/cruciani-chi-mette-al-centro-della-propria-vita-un-animale-ha-problemi-col-mondo-che-lo-circonda-13-11-2015-167617, La7.it, 13 novembre 2015.

Carlo Levi photo

Argomenti correlati