Frasi su bisogno

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema bisogno.

Argomenti correlati

Un totale di 5365 frasi, il filtro:


Massimo Gramellini photo
Sandro Pertini photo

„Gli uomini, per essere liberi, è necessario prima di tutto che siano liberati dall’incubo del bisogno.“

—  Sandro Pertini 7º Presidente della Repubblica Italiana 1896 - 1990

libro Gli uomini per essere liberi

Kim Il-sung photo
Pier Paolo Pasolini photo
Tahar Ben Jelloun photo
Umberto Eco photo
Caparezza photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Anna Andreevna Achmatova photo
Giacomo Casanova photo
Daisaku Ikeda photo
Sandro Pertini photo
George Patton photo

„Che Iddio possa avere pietà dei miei nemici; ne avranno bisogno.“

—  George Patton generale statunitense 1885 - 1945

da Patton Generale d'acciaio

Grazia Deledda photo
Luigi Pirandello photo

„Le anime hanno un loro particolar modo d'intendersi, d'entrare in intimità, fino a darsi del tu, mentre le nostre persone sono tuttavia impacciate nel commercio delle parole comuni, nella schiavitù delle esigenze sociali. Han bisogni lor proprii e loro proprie aspirazioni le anime, di cui il corpo non si dà per inteso, quando veda l'impossibilità di soddisfarli e di tradurle in atto. E ogni qualvolta due che comunichino fra loro così, con le anime soltanto, si trovano soli in qualche luogo, provano un turbamento angoscioso e quasi una repulsione violenta d'ogni minimo contatto materiale, una sofferenza che li allontana, e che cessa subito, non appena un terzo intervenga. Allora, passata l'angoscia, le due anime sollevate si ricercano e tornano a sorridersi da lontano.“

—  Luigi Pirandello, libro Il fu Mattia Pascal

Il fu Mattia Pascal
Il fu Mattia Pascal
Variante: Le anime hanno un loro particolar modo d'intendersi, d'entrare in intimità, fino a darsi del tu, mentre le nostre persone sono tuttavia impacciate nel commercio delle parole comuni, nella schiavitù delle esigenze sociali. Han bisogni lor proprii e le loro proprie aspirazioni le anime, di cui il corpo non si dà per inteso, quando veda l'impossibilità di soddisfarli e di tradurle in atto. E ogni qualvolta due che comunichino fra loro così, con le anime soltanto, si trovano soli in qualche luogo, provano un turbamento angoscioso e quasi una repulsione violenta d'ogni minimo contatto materiale, una sofferenza che li allontana, e che cessa subito, non appena un terzo intervenga. Allora, passata l'angoscia, le due anime sollevate si ricercano e tornano a sorridersi da lontano.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“