Frasi di Che Guevara

Che Guevara foto

67   101

Che Guevara

Data di nascita: 14. Giugno 1928
Data di morte: 9. Ottobre 1967
Altri nomi: Эрнесто Че Гевара

Ernesto Guevara de la Serna, più noto come Che Guevara o semplicemente el Che o, in italiano, il Che , è stato un rivoluzionario, guerrigliero, scrittore e medico argentino.

Guevara fu membro del Movimento del 26 luglio e, dopo il successo della rivoluzione cubana, assunse un ruolo nel nuovo governo, secondo per importanza solo a Fidel Castro, suo alleato politico.

Nella prima metà del 1965 lasciò Cuba per attuare la rivoluzione popolare in altri Paesi, prima nell'ex Congo Belga , poi in Bolivia. L'8 ottobre 1967 venne ferito e catturato da un reparto anti-guerriglia dell'esercito boliviano a La Higuera, nella provincia di Vallegrande . Il giorno successivo venne ucciso e mutilato delle mani nella scuola del villaggio. Il suo cadavere, dopo essere stato esposto al pubblico a Vallegrande, fu sepolto in un luogo segreto e ritrovato da una missione di antropologi forensi argentini e cubani, autorizzata dal governo boliviano di Sanchez de Lozada, nel 1997. Da allora i suoi resti si trovano nel mausoleo di Santa Clara di Cuba.

La figura di Guevara ha suscitato grandi passioni sia in suo favore che contro: dopo la sua morte è divenuto un'icona dei movimenti rivoluzionari di sinistra, idolatrato oltre che dagli stessi cubani anche da tutti quelli che si riconoscevano nei suoi ideali, mentre i suoi detrattori lo hanno descritto come un criminale capace di uccisioni di massa, nonché cattivo politico per la sua gestione come ministro dell'industria negli anni immediatamente successivi alla rivoluzione cubana.

La foto scattata da Alberto Korda intitolata Guerrillero Heroico è divenuta una delle fotografie più celebri e più riprodotte della storia, la più famosa secondo l'Istituto d'Arte del Maryland.


„Vale la pena di lottare solo per le cose senza le quali non vale la pena di vivere.“

„La vera rivoluzione dobbiamo cominciare a farla dentro di noi.“


„Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza.“

„Lasciami dire, a rischio di sembrare ridicolo, che il vero rivoluzionario è guidato da grandi sentimenti d'amore.“

„E se vale la pena rischiare io mi gioco anche l'ultimo frammento di cuore.“

„Crescete come buoni rivoluzionari. Studiate molto per poter dominare la tecnica che permette di dominare la natura. Ricordatevi che l'importante è la rivoluzione e che ognuno di noi, solo, non vale nulla.
Soprattutto, siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la qualità più bella di un rivoluzionario.“

„Fino alla vittoria sempre.“

„La caratteristica positiva della guerriglia consiste proprio nel fatto che ogni individuo è disposto a morire non per difendere astrattamente un ideale, ma per farlo diventare realtà.“


„[Ultime parole] Addio figli miei, Aleida, Fidel fratello mio.“

„O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza.“

„Fino a quando il colore della pelle non sarà considerato come il colore degli occhi noi continueremo a lottare.“

„Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso.“


„Quando morto sarò una sera - nessuno mi piangerà - non rimarrò sottoterra - son vento di libertà.“

„Altre terre del mondo reclamano il contributo dei miei modesti sforzi. Io posso fare ciò che a te è negato dalla tua responsabilità alla testa di Cuba, ed è giunta l'ora di separarci.“

„Le rivoluzioni non si esportano. Le rivoluzioni nascono in seno ai popoli.“

„L'odio come fattore di lotta; l'odio intransigente contro il nemico, che permette all'uomo di superare le sue limitazioni naturali e lo converte in una efficace, violenta, selettiva e fredda macchina per uccidere. I nostri soldati devono essere così. Un popolo senza odio non può vincere un nemico brutale. Bisogna portare la guerra fin dove il nemico la porta; nelle sue case, nei suoi luoghi di divertimento; renderla totale. Non bisogna lasciargli un minuto di tranquillità, un minuto di calma al di fuori e all'interno delle sue caserme: attaccarlo dovunque si trovi; farlo sentire una belva braccata in ogni luogo in cui transiti.“

Autori simili