„Bisogna sempre essere ubriachi. Tutto qui: è l'unico problema. Per non sentire l'orribile fardello del Tempo che vi spezza la schiena e vi tiene a terra, dovete ubriacarvi senza tregua. Ma di che cosa? Di vino, poesia o di virtù : come vi pare. Ma ubriacatevi. E se talvolta, sui gradini di un palazzo, sull’erba verde di un fosso, nella tetra solitudine della vostra stanza, vi risvegliate perché l’ebbrezza è diminuita o scomparsa, chiedete al vento, alle stelle, agli uccelli, all'orologio, a tutto ciò che fugge, a tutto ciò che geme, a tutto ciò che scorre, a tutto ciò che canta, a tutto ciò che parla, chiedete che ora è; e il vento, le onde, le stelle, gli uccelli, l'orologio, vi risponderanno: "È ora di ubriacarsi! Per non essere gli schiavi martirizzati del Tempo, ubriacatevi, ubriacatevi sempre! Di vino, di poesia o di virtù, come vi pare.“

Paris Spleen

Citazioni simili

Charles Baudelaire photo
Charles Baudelaire photo
Paolo di Tarso photo
Publio Ovidio Nasone photo
Jean Meslier photo
Ernst Jünger photo
Bob Dylan photo

„In tutti i club circolava un sacco d'erba; era sempre stato facile trovarla in tutti i jazz club, e anche in quelli folk, e tutti i musicisti ne facevano uso… Quando vennero fuori gli allucinogeni, tutto sembrò diventare irrilevante, perché essi non avevano niente a che fare con il suonare o lo scrivere poesie… La gente si alterava il cervello e pensava di essere ciò che non era, che so, un uccello, un idrante, o chissà cosa“

—  Bob Dylan cantautore e compositore statunitense 1941

1978
Citazioni tratte dalle interviste
Variante: "In tutti i club circolava un sacco d'erba; era sempre stato facile trovarla in tutti i jazz club, e anche in quelli folk, e tutti i musicisti ne facevano uso... Quando vennero fuori gli allucinogeni, tutto sembrò diventare irrilevante, perché essi non avevano niente a che fare con il suonare o lo scrivere poesie... La gente si alterava il cervello e pensava di essere ciò che non era, che so, un uccello, un idrante, o chissà cosa"

PJ Harvey photo
Jim Morrison photo

„La suprema arte è la poesia, poiché ciò che ci definisce come esseri umani è il linguaggio.“

—  Jim Morrison cantautore e poeta statunitense 1943 - 1971

Origine: Versi poetici e dichiarazioni di guerra, p. 20

Hermann Hesse photo
Ernst Jünger photo
Christopher Marlowe photo

„Le stelle ruotano, il tempo corre, l'orologio | suonerà, verrà il demonio e Faust sarà dannato.“

—  Christopher Marlowe, La tragica storia del Dottor Faust

Christopher Marlowe, Il Dottor Faust, traduzione di Nemi D'Agostino, Ugo Guanda editore, 1980, atto V, scena II, vv. 1936-1937
La tragica storia del Dottor Faust

Floyd Mayweather Jr. photo
Octavia Estelle Butler photo
Giovanni Battista Casti photo

„Virtù è nel prence ciò che in altri è vizio.“

—  Giovanni Battista Casti poeta e librettista italiano 1724 - 1803

XXII, 64
Gli animali parlanti
Origine: Sincope di "principe".

Mario Soldati photo

„Il vino, specialmente in Italia, è la poesia della terra.“

—  Mario Soldati scrittore e regista italiano 1906 - 1999

Il vino di Carema
La messa dei villeggianti

Joseph Roth photo
Dino Risi photo
Citát „Bisogna sempre essere prudenti con i libri e con ciò che contengono. Perché le parole hanno il potere di cambiarci.“
Cassandra Clare photo

„Bisogna sempre essere prudenti con i libri e con ciò che contengono. Perché le parole hanno il potere di cambiarci.“

—  Cassandra Clare, libro Shadowhunters - Le origini

Tessa Gray
Shadowhunters – Le origini, L'angelo
Variante: Bisogna essere prudenti con i libri, perché le parole hanno il potere di cambiarci.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x