„Fratelli, non cessate mai d'amarvi.“

citato in Cerfberr, Paris pendant la guerre, Paris, 1919, p. 103
Citazioni di Vittorio Emanuele III

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Argomenti
citata, fratello
Vittorio Emanuele III di Savoia photo
Vittorio Emanuele III di Savoia17
re d'Italia dal 1900 al 1946 1869 - 1947

Citazioni simili

Pietro apostolo photo
Teresa di Lisieux photo
Sigmund Freud photo

„I fratelli Karamazov sono il romanzo più grandioso che sia mai stato scritto.“

—  Sigmund Freud neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psicoanalisi 1856 - 1939

Wilma Rudolph photo

„Dovevo essere veloce. Avevo 21 fratelli: se non mi sbrigavo non trovavo mai niente da mangiare.“

—  Wilma Rudolph atleta statunitense 1940 - 1994

Origine: Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992, p. 45. ISBN 88-8598-826-2.

Roger Schutz photo
Chris Kyle photo
Eminem photo

„Siamo sempre stati fratelli, non abbiamo mai pensato al colore della nostra pelle ~Difficult“

—  Eminem rapper, attore e produttore discografico statunitense 1972

dedicata alla morte dell'amico Proof

Giorgio Panariello photo
Oscar Wilde photo

„Il ricco e il povero sono fratelli, e il fratello ricco si chiama Caino.“

—  Oscar Wilde poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 - 1900

da Il giovane re

Bassi Maestro photo
Albert Schweitzer photo

„L'africano è mio fratello, ma è un fratello più giovane di parecchi secoli.“

—  Albert Schweitzer medico, teologo, musicista e missionario luterano tedesco, di origine francese alsaziana 1875 - 1965

Origine: Da The Observer, 23 ottobre 1955.

Marilyn Monroe photo
Sigmund Freud photo
Pupi Avati photo
Nino Frassica photo
Luigi Guanella photo

„Ognuno porti il peso del proprio fratello come ognuno del fratello ne gode il sostegno.“

—  Luigi Guanella presbitero italiano 1842 - 1915

Regolamento interno dei Figli del Sacro Cuore nella Casa divina Provvidenza

Papa Giovanni Paolo II photo

„[Agli ebrei] Siete i nostri fratelli prediletti e, in un certo modo, si potrebbe dire i nostri fratelli maggiori.“

—  Papa Giovanni Paolo II 264° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1920 - 2005

citato nell'incotro in sinagoga con Elio Toaff del 13 aprile 1986

Papa Giovanni Paolo I photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“