„S'ei piace, ei lice“

Aminta (1573)

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 29 Gennaio 2021. Storia
Torquato Tasso photo
Torquato Tasso154
poeta, scrittore e drammaturgo italiano 1544 - 1595

Citazioni simili

Torquato Tasso photo
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo

„*Gellio udì, che lo zio solea far chiasso, | s'ei dicesse o facesse un che di grasso. | A schivar questo, ei dello zio si prese | la moglie, e così Arpocrate lo rese. | L'intento ottenne; ed or convien che taccia | lo zio, quand'anche in bocca ei gliela faccia.“

—  Gaio Valerio Catullo poeta romano -84 - -54 a.C.

LXXIV
Carmi
Originale: (la) Gellius audierat patruum obiurgare solere, | si quis delicias diceret aut faceret. | Hoc ne ipsi accideret, patrui perdepsuit ipsam | uxorem et patruum reddidit Harpocratem. | Quod voluit fecit: nam, quamvis irrumet ipsum | nunc patruum, verbum non faciet patruus.
Variante: Gellio udì, che lo zio solea far chiasso, | s'ei dicesse o facesse un che di grasso. | A schivar questo, ei dello zio si prese | la moglie, e così Arpocrate lo rese. | L'intento ottenne; ed or convien che taccia | lo zio, quand'anche in bocca ei gliela faccia.

Shmuel Yosef Agnon photo

„Quando il ricco ha bisogno d'un goccio, ei rompe la brocca.“

—  Shmuel Yosef Agnon scrittore israeliano 1888 - 1970

Origine: Il torto diventerà diritto, p. 33

Vincenzo Monti photo

„Cesira: Qualunque ei sia | il tuo misfatto nel mio cor sta scritta | La tua difesa.“

—  Vincenzo Monti poeta italiano 1754 - 1828

Atto IV, Scena II, p. 306
Aristodemo

Jacopo Sannazaro photo

„Tanto è miser l'uom quant' ei si riputa.“

—  Jacopo Sannazaro poeta e umanista italiano 1458 - 1530

Cristoforo Poggiali photo

„Chi timor non avea di rogna o scabbia l'ha trovata; ei la vuole, egli se l'abbia.“

—  Cristoforo Poggiali bibliotecario, erudito ed ecclesiastico italiano 1721 - 1811

Origine: Proverbj, motti e sentenze ad uso ed istruzione del popolo, p. 80

Francesco Petrarca photo

„Del Solo Cheroneo le carte a nui | Ei dona, che virtude a obblio sol toglie, | E che fatto immortale avria pur lui.“

—  Andrea Matteo Acquaviva letterato italiano 1458 - 1529

citato in Carlo Antonio de Rosa, Ritratti poetici di alcuni uomini di lettere antichi e moderni del regno di Napoli, dalla Stamperia e Cartiera del Fibreno, Napoli 1834

Fulvio Testi photo

„Tanto può, tanto impetra | la facondia di Lope; ei sol fu degno | di mutar lingua a l'Apollineo regno.“

—  Fulvio Testi diplomatico e poeta italiano 1593 - 1646

da In morte di Lope Vega, in Poesie liriche

Giuseppe Parini photo
Vincenzo Monti photo
Vincenzo Monti photo
Giosue Carducci photo

„Quando, novello Procida, | e più vero e migliore', innanzi e indietro, | arava ei l'onda sicula; […].“

—  Giosue Carducci poeta e scrittore italiano 1835 - 1907

Alla figlia di Francesco Crispi, vv. 17-19
Rime e ritmi
Origine: Per il refuso su più vero e maggiore, Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 732.

Laozi photo
Filippo Pananti photo

„Con quattro versi di rimata prosa, | io vi metto il mio core fra le mani: | se ricevuto ei sarà ben, domani, | o bella, vi porrò qualch'altra cosa.“

—  Filippo Pananti poeta italiano 1766 - 1837

citato in I capolavori della poesia italiana, a cura di Guido Davico Bonino, CDE, 1972

Vincenzo Monti photo
Laurence Sterne photo
Vittorio Alfieri photo
Alessandro Manzoni photo