„Andate e riferite a Giovanni ciò che voi udite e vedete: i ciechi recuperano la vista, gli storpi camminano, i lebbrosi sono guariti, i sordi riacquistano l'udito, i morti risuscitano, ai poveri è predicata la buona novella, e beato colui che non si scandalizza di me.“

—  Gesù, 11, 4 – 6
 Gesù photo
Gesù119
fondatore del Cristianesimo -2 - 30 a.C.
Pubblicità

Citazioni simili

Paolo Rossi (attore) photo
Raoul Follereau photo
Pubblicità
Italo Calvino photo
Giacomo Gaglione photo
Ennio Flaiano photo

„Si diventa lebbrosi come si diventa tiranni: ereditarietà o contagio.“

— Ennio Flaiano scrittore italiano 1910 - 1972
Il dottore: IV, 5; 2000, p. 130

Publio Ovidio Nasone photo
Elias Canetti photo
Pubblicità
Italo Calvino photo
Friedrich Nietzsche photo
Maurizio Cattelan photo
Pubblicità
Noyz Narcos photo

„E' musica per sordi e cinema per ciechi quello che vedi“

— Noyz Narcos rapper, beatmaker e writer italiano 1979
da Nessun riscontro, in Sangue, 2003

„Beato chi nelle mani non ha più nulla che teme di perdere.“

— Ferruccio Parrinello
Dal libro "Ho buttato tutto ciò che potevo per fare più spazio al cuore" di Ferruccio Parrinello - Edizioni Scripsi - 2015

Friedrich Dürrenmatt photo
Umberto Eco photo
Avanti