„I tuoi rapporti con gli altri siano tali da non renderti nemici gli amici, bensì da farti amici i nemici.“

—  Pitagora

8, 23
Citato in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Argomenti
nemico, rapporto
Pitagora photo
Pitagora43
matematico, legislatore, filosofo, astronomo, scienziato e … -585 - -495 a.C.

Citazioni simili

George R. R. Martin photo

„Così come gli amici si trasformano in nemici, i nemici possono diventare amici.“

—  George R. R. Martin autore di fantascienza statunitense 1948

Cersei Lannister
2016, p. 501
Il Grande Inverno

Joe Cassano photo

„Sceglici come amici, come nemici siamo sadici.“

—  Joe Cassano rapper italiano 1973 - 1999

da Soldi e tropici
Altre canzoni

George R. R. Martin photo
Curzio Malaparte photo
Eumene II photo

„Sono caduto non per il valore dei nemici, ma per la perfidia degli amici.“

—  Eumene II re -221 - -159 a.C.

citato in Cornelio Nepote, Eumene, 9; tradotto in Paola Mastellaro, Il libro delle citazioni latine e greche, Mondadori, Milano, 2012, p. 21. ISBN 978-88-04-47133-2.

James Patterson photo
Alfred Tennyson photo

„Non ha amici l'uomo che non si è fatto mai dei nemici.“

—  Alfred Tennyson poeta inglese 1809 - 1892

Origine: Citato in Guido Almansi, Il filosofo portatile, TEA, Milano, 1991.

Francesco Petrarca photo

„Le città son nemiche, amici i boschi.“

—  Francesco Petrarca, Canzoniere

Il Canzoniere (c. 1351–1353), To Laura in Life

Jacques Deval photo

„Impara di più il saggio dai nemici che lo stolto dagli amici.“

—  Jacques Deval commediografo, regista e scrittore francese 1890 - 1972

citato in Selezione dal Reader's Digest, marzo 1974

Joseph Conrad photo
Getúlio Vargas photo

„I miei amici sono più pericolosi dei miei nemici poiché un nemico può sempre diventare un amico.“

—  Getúlio Vargas avvocato e politico brasiliano 1882 - 1954

Origine: Citato in M. Niedergang, Le 20 americhe latine, traduzione di Roberto Ortolani, Garzanti, 1964, p. 61.

Giovanni Giolitti photo

„Le leggi si applicano ai nemici e si interpretano per gli amici.“

—  Giovanni Giolitti politico italiano 1842 - 1928

Attribuite
Origine: Citato in Storia e critica, edizioni 69-72, Deutsches Historisches Institut in Rom, 1996, p. 36 https://books.google.it/books?id=LwgiAQAAIAAJ&q=giolitti+%22le+leggi+si+applicano%22&dq=giolitti+%22le+leggi+si+applicano%22&hl=it&sa=X&ei=-yRzVeWkEuW17gaazoPAAw&ved=0CC0Q6AEwAzgK.

Matteo Ricci photo
Matteo Ricci photo
Johann Wolfgang von Goethe photo

„Che accolta eterogenea: | alla mensa di Dio nemici ed amici.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

Hermann Hesse photo
Baltasar Gracián photo

„All'uomo prudente giovano più i nemici che allo sciocco gli amici.“

—  Baltasar Gracián gesuita, scrittore e filosofo spagnolo 1601 - 1658

da Sapersi servire anche dei nemici, p. 71
Oracolo manuale e arte di prudenza

Nikita Sergeevič Chruščëv photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“