„Siamo seduti, parliamo. Se io disponessi sulle sedie alcuni scheletri, ci sarebbe forse un minimo di disagio ma la conversazione potrebbe proseguire. Ma se portassi qui alcuni cadaveri morti da 2-3 giorni, nessuno potrebbe tollerare la loro presenza. Un cadavere in decomposizione è una minaccia. Il suo odore, il suo colore, la sua consistenza sono "scandalosi."“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 28 Novembre 2019. Storia

Citazioni simili

Leonardo Da Vinci photo

„Il rondone si mette per la inconstanza: il quale sempre sta in moto, per non sopportare alcuno minimo disagio.“

—  Leonardo Da Vinci pittore, ingegnere e scienziato italiano 1452 - 1519

Inconstanza; 1979, p. 56
Bestiario o Le allegorie

Emil Cioran photo

„L'uomo emana un odore speciale: fra tutti gli animali, soltanto lui puzza di cadavere.“

—  Emil Cioran filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995

The Trouble with Being Born
L'inconveniente di essere nati
Variante: L'uomo emana un odore speciale: fra tutti gli animali, soltanto lui puzza di cadavere

Guido Piovene photo

„Amo i morti trasmessi al ricordo poetico, non i cadaveri insepolti.“

—  Guido Piovene scrittore e giornalista italiano 1907 - 1974

La coda di paglia

Antonin Artaud photo

„Morti, gli altri non sono separati. Girano ancora intorno ai loro cadaveri.
Io non sono morto, ma sono separato.“

—  Antonin Artaud commediografo, attore teatrale e scrittore francese 1896 - 1948

Viaggio al paese dei Tarahumara, Le nuove rivelazioni dell'essere

Tiziano Sclavi photo

„In tre giorni | lo farò più magro di Filippide! | In così pochi giorni fai dei cadaveri?“

—  Aristofonte (commediografo) commediografo ateniese della Commedia di mezzo

da Platone, frammento conservato da Ateneo di Naucrati in Deipnosofisti, XII, 552 e; traduzione in Luciano Canfora, I deipnosofisti: Libri XII-XV, Salerno, 2001, ISBN 978-88-8402-355-1
Citazioni di Aristofonte
Origine: Filippide, politico ateniese del IV secolo a.C. noto per la sua magrezza scheletrica (Mario Marzi, Oratori attici minori, UTET, 1995, ISBN 978-88-02-02633-6, pp. 200-201).

Fabri Fibra photo

„Ho problemi a venir fuori di qui, ho problemi a evadere, | non sono come tu mi descrivi, sembro un cadavere.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Nella scena, n. 3
Pensieri scomodi

Ágota Kristóf photo
Antonio Fogazzaro photo
Francesco d'Assisi photo

„Come un cadavere.“

—  Francesco d'Assisi religioso e poeta italiano 1182 - 1226

citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 585

Thomas Johansson photo

„Dacché Robin Soderling si è fermato per via della sua mononucleosi il tennista svedese più forte oggi è decisamente Enqvist nonostante i suoi 38 anni e forse Edberg è il n. 2 e metterei Wilander a n. 3. Se mi allenassi seriamente penso che potrei essere il n. 4 e forse Bjorn Borg potrebbe essere il n. 5!“

—  Thomas Johansson tennista svedese 1975

Origine: Al momento dell'intervista, Edberg ha 46 anni, Wilander 48 e Borg 56. Johansson vuole sottolineare così la crisi del tennis svedese.
Origine: Citato in Ubaldo Scanagatta, Dove sono i nipotini di Borg? http://www.ubitennis.com/sport/tennis/2012/06/04/723754-dove_sono_nipotini_borg.shtml, Ubitennis.com, 4 giugno 2012.

Walt Whitman photo
William Shakespeare photo

„È strano come la nostra natura sia tanto incline ad esporsi ai disagi, anche quando potrebbe farne a meno.“

—  William Shakespeare poeta inglese del XVI secolo 1564 - 1616

1° gentiluomo; atto III, scena II; traduzione di Goffredo Raponi, LiberLiber
Pericle, il principe di Tiro

Paulo Coelho photo
Franco Zeffirelli photo

„Giustifico i tifosi della curva quando contano i morti dell'Heysel. La Juventus si è dovuta arrampicare su quei cadaveri per vincere una Coppa dei Campioni.“

—  Franco Zeffirelli regista italiano 1923 - 2019

Origine: Citato in Dopo le violente calunnie lanciate al club bianconero http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/Itemid,3/action,detail/id,1295_02_1991_0197_0001_19148345/, StampaSera, 5 settembre 1991.

Papa Pio XII photo

„Dal punto di vista morale e religioso, non si ha nulla da obiettare contro il prelievo della cornea da cadavere, cioè, contro la cheratoplastica, tanto lamellare quanto perforante, considerate in sé stesse. Per chi riceve, ossia il paziente, rappresentano un ripristino e correzione di un difetto di nascita o accidentale. In relazione al defunto, al quale si toglie la cornea, non lo si danneggia in nessuno dei beni a cui ha diritto, né nel suo diritto di tali beni. Il cadavere non è, nel significato proprio della parola, un soggetto di diritto, perché si trova privato della personalità, l'unica che può essere soggetto di diritto. Nemmeno l'espianto è più la privazione di un bene; gli organi della vista, in effetti (la loro presenza, la loro integrità), non posseggono più nel cadavere il carattere di beni, perché non gli servono più e non hanno relazione con alcun fine. Questo non significa, tuttavia, che riguardo a un cadavere di un uomo non si possa o non si abbia, in realtà, obblighi morali, prescrizioni o proibizioni; nemmeno significa che i terzi che hanno la custodia del corpo, della sua integrità e del trattamento di cui sarà oggetto, non possano cedere e non cedano, in realtà, diritti e doveri propriamente detti. Tutto il contrario.“

—  Papa Pio XII 260° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1876 - 1958

Origine: Da Allocuzione di Sua Santità Pio XII ai membri dell'associazione di donatori di cornea e l'Unione Italiana Ciechi http://www.malatidireni.it/filesito/trapianti%20cnt/1956%20Pio%20XII%20trapianti.pdf, 14 maggio 1956. Pubblicato in spagnolo e tradotto da Mara Della Vecchia, per conto dell'Associazione Malati di Reni onlus.

Indro Montanelli photo
William Blake photo

„Un cadavere non vendica le offese.“

—  William Blake poeta, incisore e pittore inglese 1757 - 1827

Il Matrimonio del Cielo e dell'Inferno, Proverbi dell'inferno

Argomenti correlati