„Si può cadere, farsi male, ma non è la fine: una ferita sul corpo non è una vergogna, ma una medaglia di cui andar fieri.“

—  Luca Abete

Modificato da Luca Abete. Ultimo aggiornamento 06 Ottobre 2020. Storia

Citazioni simili

Luciano Ligabue photo

„Appoggiati a me che se ci dovesse andar male cadremo insieme, e insieme sapremo cadere.“

—  Luciano Ligabue cantautore italiano 1960

da Male non farà, n. 6
A che ora è la fine del mondo?

Luciano Ligabue photo
Pier Vittorio Tondelli photo
Corrado Guzzanti photo

„Il pericolo è il mio mestiere, farsi del male no.“

—  Corrado Guzzanti comico, attore e sceneggiatore italiano 1965

Il libro de Kipli

Susan Sontag photo
Stephen King photo
Epitteto photo
Tiziano Ferro photo

„Perché capita che farsi male è più facile che darsi un bacio?“

—  Tiziano Ferro cantautore italiano 1979

da Per un po' sparirò, n. 11
Alla mia età
Variante: Ti sei chiesto mai perché capita che farsi male è più facile che darsi un bacio

Harper Lee photo
Annette von Droste-Hülshoff photo
Elias Canetti photo
Ludovico Ariosto photo
Cormac McCarthy photo
Stephen King photo
Jacopone da Todi photo

„Si tu sai sì schirmire | che me sacci ferire, | tengote bene esperto, | si me fieri a scoperto: | c'aio dui scudi a collo, | e s'io no i me ne tollo, per secula infinita | mai non temo ferita.“

—  Jacopone da Todi poeta e religioso italiano 1236 - 1306

(p. 43)
Se tu sai tirare di spada in modo da toccarmi, ti riterrò assai valente, se mi ferisci in una parte indifesa: perché io ho due scudi al collo e non me li tolgo, per tutti i secoli infiniti non ho da temere ferita.
O papa Bonifazio

Marat Safin photo

Argomenti correlati