„Il desiderio ha il suo essere nell'attesa che, finendo, diventa felicità, quindi appagamento, poi, abitudine e, infine, noia.“

Modificato da Giuseppe Tobia. Ultimo aggiornamento 28 Marzo 2021. Storia

Citazioni simili

Irène Némirovsky photo
Giacomo Leopardi photo

„La noia è il desiderio della felicità, lasciato, per così dir, puro.“

—  Giacomo Leopardi poeta, filosofo e scrittore italiano 1798 - 1837

3715, 17 ottobre 1823; 1898, Vol. VI, p. 127

Lalla Romano photo

„Silenzio come pienezza, non povertà. | Dal silenzio nasce sia l'attesa che l'appagamento.“

—  Lalla Romano poetessa, scrittrice e giornalista italiana 1906 - 2001

da Diario ultimo, a cura di Antonio Ria, Einaudi, 2006

Jacqueline Carey photo
Alessandro Baricco photo
Karl Kraus photo
Klemens von Metternich photo
Gesualdo Bufalino photo

„L'unica forma di felicità che conosco è la noia.“

—  Gesualdo Bufalino scrittore 1920 - 1996

Origine: Il malpensante, Maggio, p. 58

Francesco De Gregori photo
Alessandro Baricco photo
Luigi Sturzo photo
Carmelo Bene photo
Giacomo Leopardi photo
Anaïs Nin photo
Alexander Sergejevič Puškin photo

„L'abitudine ci è data dall'alto: essa è il surrogato della felicità.“

—  Alexander Sergejevič Puškin poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo 1799 - 1837

cap. II, st. XXXI
Evgénij Onégin

Lucio Battisti photo
Jerome Klapka Jerome photo
Sergio Corazzini photo
Adrienne von Speyr photo

Argomenti correlati