Frasi di Karl Kraus

Karl Kraus foto

189   13

Karl Kraus

Data di nascita: 28. Aprile 1874
Data di morte: 12. Giugno 1936

Karl Kraus è stato uno scrittore, giornalista, aforista, umorista, saggista, commediografo, poeta e autore satirico austriaco.

Viene generalmente considerato uno dei principali autori satirici di lingua tedesca del XX secolo, ed è noto specialmente per le sue critiche altamente ironiche e taglienti alla cultura, alla società, ai politici tedeschi e ai mass media.

Frasi Karl Kraus


„Come cominciano le guerre? I diplomatici raccontano bugie ai giornalisti, poi credono a quello che leggono.“

„Ci sono imbecilli superficiali e imbecilli profondi.“


„L'entusiasmo serve a "lanciarsi". Se non è d'aiuto, si può sfruttare la delusione con buona pace della coscienza. (30 novembre 1908)“

„Ciò che entra con facilità nell'orecchio ne esce con facilità. Ciò che entra con difficoltà nell'orecchio, ne esce con difficoltà. Questo vale per lo scrivere ancor più che per il fare musica.“

„Non si può nemmeno immaginare quanto la vita potrebbe essere libera da peccati se la morale non si scandalizzasse! (22 maggio 1908)“

„Napoli è una città altamente morale dove si possono cercare mille ruffiani prima di trovare una prostituta. (31 ottobre 1910)“

„C'è una giurisdizione dei pensieri che non si preoccupa del loro soggiorno occasionale.“

„Chi ha qualcosa da dire si faccia avanti e taccia.“


„Il valore della cultura si rivela nel modo più chiaro quando una persona colta prende la parola a proposito di un problema che sta fuori dall'ambito della sua cultura. (libro Detti e contraddetti)“

„Il solo ammonimento ai giudici di giudicare secondo scienza e coscienza, non basta. Ci vorrebbero delle norme per stabilire quanto piccola può essere la conoscenza e quanto grande la coscienza.“

„Ci sono dei treni non puntuali che non sanno abituarsi ad attenersi ai loro ritardi.“

„Il senso prese la forma, le si rifiutò e poi cedette. Ne nacque il pensiero che aveva i lineamenti di tutti e due.“


„Cogliere con uno sguardo un'immagine del mondo è arte. Ma quante cose entrano in un occhio! (libro Detti e contraddetti)“

„La scienza è analisi spettrale, L'arte è fotosintesi.“

„Il mio inconscio conosce più cose sulla coscienza dello psicologo di quanto la sua coscienza conosca del mio inconscio.“

„La libertà di pensiero ce l'abbiamo. Adesso ci vorrebbe il pensiero.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 189 frasi