„Nel mondo dei ciechi, un solo occhio può essere una valida qualifica per diventare re.“

Io uccido

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano 1950 - 2014

Citazioni simili

Rayden photo

„Occhio per occhio, in questo mondo siamo tutti ciechi.“

—  Rayden rapper e beatmaker italiano 1985

da Cosa ci rimane RMX - Ensi
Collaborazioni

Niccolo Machiavelli photo

„In terra di ciechi chi vi ha un occhio è signore.“

—  Niccolo Machiavelli politico, scrittore, storico italiano 1469 - 1527

The Mandrake (1524)

José Saramago photo
Publilio Siro photo

„Non vorrei diventare re per poter essere crudele.“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Rex esse nolim, ut esse crudelis velim.

Jean Jacques Rousseau photo
Frank Herbert photo

„Si può vedere in molti modi, come si può esser ciechi in molti modi.“

—  Frank Herbert, libro Messia di Dune

Paul Muad'Dib: cap. 12; Ed. Nord, p. 173
Messia di Dune

Emilio Gentile photo

„Cicerone disse che Cesare aveva sempre mirato a diventare «re dei romani e signore del mondo».“

—  Emilio Gentile storico italiano 1946

Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa

Courtney Love photo
José Saramago photo
Gregorio di Nissa photo
Franz Kafka photo
Hans Urs Von Balthasar photo
Robert Louis Stevenson photo

„Essere ciò che siamo, diventare ciò che siamo capaci di diventare, questo è il solo fine della vita.“

—  Robert Louis Stevenson scrittore scozzese 1850 - 1894

Origine: Citato in Selezione dal Reader's Digest, dicembre 1962.

Hannah Arendt photo
Cesare Garboli photo

„Ma leggere è vedere, e scrivere è essere ciechi.“

—  Cesare Garboli scrittore, saggista e critico letterario italiano 1928 - 2004

Scritti servili

Nikola Pilić photo

„Michael è il leader di una squadra che può vincere la Coppa Davis contro l'Australia. Se riesce a migliorare la concentrazione può diventare il numero uno del mondo.“

—  Nikola Pilić tennista jugoslavo 1939

Origine: Citato in Gaia Piccardi, Bravo Stich, ma arrivi sempre dopo Becker https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/1993/novembre/23/bravo_Stich_arrivi_sempre_dopo_co_0_93112311254.shtml, Corriere della Sera, 23 novembre 1993.

Lenin photo
Hermann Hesse photo
Giovanni Lindo Ferretti photo

Argomenti correlati