„L'ateo non ha alcuna predisposizione in più del credente per agire scorrettamente e, d'altro lato, le leggi divine non garantiscono affatto la buona condotta di chi crede in Dio.“

Origine: Elogio dell'ateismo, p. 33

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Edward Young photo
Flannery O'Connor photo
Ludwig Feuerbach photo
Michel Onfray photo
Christopher Hitchens photo

„Se mi converto è perché è meglio che muoia un credente piuttosto che un ateo.“

—  Christopher Hitchens giornalista, saggista e critico letterario britannico 1949 - 2011

Carl Sagan photo

„Non sono credente, ma anche quando non si crede ci sono dei limiti.“

—  Romain Gary scrittore francese 1914 - 1980

Origine: L'angoscia del re Salomone, p. 12

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
George Bernard Shaw photo
Quentin Crisp photo
Tony Blair photo
Indro Montanelli photo

„Io non mi considero affatto ateo e non capisco come si possa esserlo.“

—  Indro Montanelli giornalista italiano 1909 - 2001

23 maggio 1996 https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/1996/maggio/23/dove_comincia_grande_mistero_Dio_co_0_9605235872.shtml
Corriere della Sera

Massimo Piattelli Palmarini photo

„Kant non è affatto un mangiapreti, né il classico "ateo del villaggio."“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 4, Come è possibile agire bene, p. 70

Ambrogio Donini photo
Hans Urs Von Balthasar photo
Giovanni Papini photo
Paul Henri Thiry d'Holbach photo

Argomenti correlati