„L'ateo non ha alcuna predisposizione in più del credente per agire scorrettamente e, d'altro lato, le leggi divine non garantiscono affatto la buona condotta di chi crede in Dio.“

Origine: Elogio dell'ateismo, p. 33

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Edward Young photo

„Di notte un ateo crede quasi in un Dio.“

—  Edward Young, Pensieri notturni

Pensieri notturni

Flannery O'Connor photo

„Un ateo è uno che crede che Dio, se esiste, non se ne va in giro a scrivere libri.“

—  Marco Maurizi filosofo italiano 1974

Origine: Schizzi di niente, p. 98, § 570

Ludwig Feuerbach photo
Christopher Hitchens photo

„Se mi converto è perché è meglio che muoia un credente piuttosto che un ateo.“

—  Christopher Hitchens giornalista, saggista e critico letterario britannico 1949 - 2011

Michel Onfray photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
George Bernard Shaw photo
Tony Blair photo
Carl Sagan photo
Hans Urs Von Balthasar photo
Indro Montanelli photo

„Io non mi considero affatto ateo e non capisco come si possa esserlo.“

—  Indro Montanelli giornalista italiano 1909 - 2001

23 maggio 1996 https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/1996/maggio/23/dove_comincia_grande_mistero_Dio_co_0_9605235872.shtml
Corriere della Sera, La stanza di Montanelli – rubrica

Quentin Crisp photo

„Non sono credente, ma anche quando non si crede ci sono dei limiti.“

—  Romain Gary scrittore francese 1914 - 1980

Origine: L'angoscia del re Salomone, p. 12

Ambrogio Donini photo
Massimo Piattelli Palmarini photo

„Kant non è affatto un mangiapreti, né il classico "ateo del villaggio."“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 4, Come è possibile agire bene, p. 70

Baruch Spinoza photo

Argomenti correlati