„Vero ateo, cioè ateo nell'abituale significato della parola, non è perciò colui che nega Dio, il soggetto, ma colui che nega gli attributi dell'essere divino, quali l'amore, la sapienza, la giustizia. […] Una qualità non è divina per il fatto che Dio la possiede, ma Dio la possiede perché essa in sé e per se stessa è divina, perché Dio senza di essa sarebbe un essere imperfetto.“

—  Ludwig Feuerbach, L'essenza del cristianesimo
Pubblicità

Citazioni simili

Ernesto Cardenal photo
Josemaría Escrivá de Balaguer photo
Pubblicità
Paolo Mattia Doria photo
Ludwig Feuerbach photo
Ludwig Feuerbach photo
Friedrich Nietzsche photo
Osho Rajneesh photo
Simone Weil photo
Ugo di San Vittore photo

„Questo mondo sensibile […] è quasi un libro scritto dal dito di Dio, cioè creato dalla virtù divina, e le singole creature sono come figure, non inventate dall'arbitrio dell'uomo, ma istituite dalla volontà divina per manifestare la sapienza invisibile di Dio. […] Buona cosa è dunque contemplare assiduamente e ammirare le opere divine.“

—  Ugo di San Vittore filosofo, teologo 1096 - 1141
Source: Da Eruditio didascalica, lib. VII, De tribus diebus; citato in Gino Ditadi, Introduzione: L'animale buono da pensare, in I filosofi e gli animali, vol. 1, Isonomia editrice, Este, 1994, pp. 82-83. ISBN 88-85944-12-4

Papa Dionisio photo
Giovanni Papini photo
Ludwig Feuerbach photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“