Frasi di Josemaría Escrivá de Balaguer

Josemaría Escrivá de Balaguer foto

59   61

Josemaría Escrivá de Balaguer

Data di nascita: 9. Gennaio 1902
Data di morte: 26. Giugno 1975
Altri nomi: José Maria Escrivá De Balaguer, San Josemaria Escrivà de Balaguer

Josemaría Escrivá, nome completo Josemaría Julián Mariano Escrivá de Balaguer y Albás , è stato un presbitero spagnolo, fondatore dell'Opus Dei; è stato canonizzato nel 2002 da papa Giovanni Paolo II.


„È più facile dire che fare. Tu..., che hai quella lingua tagliente, come un'ascia, hai provato qualche volta, anche solo per caso, a fare
bene ciò che, secondo la tua autorevole opinione, gli altri fanno meno bene?“
libro Cammino Solco Forgia

„Preferisco correre il rischio che persone poco serie abusino della mia fiducia, piuttosto che defraudare qualcuno del credito che merita come persona e come figlio di Dio.“


„Nessun ragionamento ipocrita vi deve trattenere: applicate la medicina pura e semplice. Ma agite con mano materna, con l'infinita delicatezza delle nostre mamme, quando curavano le ferite piccole o grandi prodotte dai nostri giochi o dai ruzzoloni infantili.“

„È sbagliato pensare che i ritardi e le omissioni risolvano i problemi.“

„Quell'abuso non è irrimediabile. È mancanza di carattere consentire che perduri, quasi si trattasse di cosa disperata e impossibile da correggere. Non scansare il dovere. Compilo con rettitudine, anche se altri lo lasciano incompiuto.“ libro Cammino Solco Forgia

„Le difficoltà son fatte per essere vinte e non per obbligarci a cedere.“ citato in Natale Ginelli, La tua via, Edizioni Paoline, 1957

„Gesù non intende il dialogo come una concessione che falsifica la verità.“ da Lettera 14 ottobre 1965, Studi Cattolici, 1985

„Se volete darvi a Dio nel mondo, prima ancora che saggi – le donne non è necessario che siano sagge, basta che siano discrete – dovete essere spirituali, molto uniti al Signore per mezzo dell'orazione. Dovete portare un manto invisibile che copra ciascuno dei vostri sensi e delle vostre facoltà: pregare, pregare, pregare; espiare, espiare, espiare.“ punto 946


„Sarai buono solo se saprai vedere le cose buone e le virtù degli altri. Pertanto, se devi correggere, fallo con carità, nel momento opportuno, senza umiliare… e con la disposizione di imparare e di migliorare tu stesso in ciò che correggi.“ libro Cammino Solco Forgia

„Ti rimproverano? Non t'arrabbiare, come ti consiglia la superbia. Pensa: che carità hanno con me! Quante cose avranno taciuto!“ libro Cammino Solco Forgia

„Superbia? Perché?... Fra poco, anni, giorni, sarai un mucchio di putridume fetido: vermi, umori nauseanti, brandelli sudici del sudario..., e nessuno, sulla terra, si ricorderà di te.“ libro Cammino Solco Forgia

„La vera amicizia comporta anche uno sforzo cordiale per comprendere le convinzioni dei nostri amici, anche se non giungiamo a condividerle, né ad accettarle.“ libro Cammino Solco Forgia


„Dici continuamente che bisogna correggere, che è necessario riformare. Bene: riforma te stesso! - che ne hai davvero bisogno -, e finalmente avrai dato avvio alla riforma. Nel frattempo, non darò credito ai tuoi proclami di rinnovamento.“ libro Cammino Solco Forgia

„Ah, se ti proponessi di servire Dio seriamente, con lo stesso impegno che metti nel servire la tua ambizione, le tue vanità, la tua sensualità!“ punto 364

„Stare con Cristo vuol dire, senza possibilità di dubbio, imbattersi nella sua Croce.“

„La tua tristezza —se non la respingi— ben potrebbe essere l'involucro della tua superbia. —Ti credevi forse perfetto e impeccabile?“ punto 260

Autori simili