„[Dall'inno del suo partito] Caro elettore, stringiamo su patto | perché di te non mi son mai fidato | forse pendi un po' a destra | forse pendi a sinistra | in ogni caso sei un pazzo estremista.“

—  Corrado Guzzanti, Imitazioni, Mario Segni, da Tunnel, 1994
Pubblicità

Citazioni simili

Ken Rosewall photo
Claudio Velardi photo
Pubblicità
Giorgio Gaber photo

„La risposta delle masse è di sinistra | con un lieve cedimento a destra. | Son sicuro che il bastardo è di sinistra, | il figlio di puttana è a destra.“

—  Giorgio Gaber cantautore, commediografo e regista teatrale italiano 1939 - 2003
E pensare che c'era il pensiero, da [[Destra e sinistra|Destra/sinistra], disco 2, n. 7

Luciano Ligabue photo
Corrado Guzzanti photo
William Shakespeare photo

„Mondo pazzo, re pazzi, patto pazzo!“

—  William Shakespeare poeta inglese del XVI secolo 1564 - 1616
Il re Giovanni, Filippo il Bastardo, atto II, scena I

Giovanni Sartori photo
Edoardo Bennato photo
Emil Cioran photo

„[Su Giovanni Trapattoni] A me piaceva giocare a sinistra, lui mi imponeva la destra perché vent'anni fa il tornante stava a destra e basta. Delle volte facevo finta di niente: svariavo e mi ritrovavo dall'altra parte, a sinistra. E lui giù a fischiare come un pazzo, a chiamare, a ordinare. Grande, il Trap: ho avuto discussioni anche forti, ma sempre leali. È stato, anzi è, uno dei personaggi più alla mano che abbia mai conosciuto.“

—  Domenico Marocchino calciatore italiano 1957
Source: Citato in Claudio Colombo, «Io, Marocchino, il calciatore più multato nella storia della Juve» https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/2001/marzo/02/Marocchino_calciatore_piu_multato_nella_co_0_0103026341.shtml, Corriere della Sera, 2 marzo 2001, p. 47.

Diego Abatantuono photo
Salvatore Cuffaro photo
Corrado Guzzanti photo
Dezső Kosztolányi photo

„Bruno gonfalone giovanile dei miei capelli | come fatua bandiera sulle fortezze cinte d'assedio, | ahi, schioccavi verso le stelle, | superbo, raggiante. | Che n'è di te? Cosparso d'argento pendi | mollemente sulla mia gran fronte | e sotto sorride, accorta e saggia, | la mia bocca, simile a labbra amare | di soldati in fuga.“

—  Dezső Kosztolányi poeta, scrittore e giornalista ungherese 1885 - 1936
Source: In Lirica ungherese del '900, introduzione e traduzione di Paolo Santarcangeli, Guanda, Parma, 1962, p. 56. Source: Citato in Folco Tempesti, La letteratura ungherese, traduzione di Paolo Santarcangeli, Sansoni/Accademia, Firenze/Milano, 1969, p. 210.

Cesare Prandelli photo
Giancarlo Galan photo

„I cattolici esistono in tutti i partiti, ma i nostri [del Popolo delle Libertà]]] si agitano di più e questo non riesco a capirlo, forse avere eletto un po' troppo fanatici ci sta costando un pochino.“

—  Giancarlo Galan politico italiano 1956
Source: Citato in Omofobia: Galan: Roccella e Sacconi sono talebani http://www.lastampa.it/2013/07/23/omofobia-galan-roccella-e-sacconi-sono-talebani-r6i4wWyt25lAQhOucMbjxM/pagina.html, Lastampa.it, 23 luglio 2013.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“