Frasi su po'

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema po'.

Argomenti correlati

Un totale di 2683 frasi, il filtro:


Ettore Sottsass photo
Robert Baden-Powell photo

„Cercate di lasciare questo mondo un po' migliore di quanto non l'avete trovato.“

—  Robert Baden-Powell, libro Scautismo per ragazzi
da "L'ultimo messaggio di B.-P. agli Esploratori" su "Scautismo per ragazzi", ed. Fiordaliso, 1999, pag. 355

Ermes Ronchi photo
Cornelia Funke photo
Albert Camus photo
Fabio Volo photo
Aldo Busi photo
Noyz Narcos photo
Massimo Troisi photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Umberto Galimberti photo
Giorgio Gaber photo
Haruki Murakami photo
Luciano Ligabue photo
Luciano Ligabue photo
Haruki Murakami photo
Andre Agassi photo
Lucio Battisti photo

„Comunque adesso ho un po' paura, | ora che quest'avventura | sta diventando una storia vera, | spero tanto tu sia sincera!“

—  Lucio Battisti compositore, cantautore e produttore discografico italiano 1943 - 1998
Una giornata uggiosa, da Con il nastro rosa, lato B, n. 5

Constantin Noica photo
Frédéric Beigbeder photo

„La nostra generazione è troppo superficiale per il matrimonio. Ci si sposa come si va al McDonald's. Poi si fa zapping. Come vorreste che si restasse tutta la vita con la stessa persona nella società dello zapping generalizzato? In tempi in cui le star, gli uomini politici, le arti, i sessi, le religioni sono più intercambiabili che mai, perché il sentimento amoroso dovrebbe fare eccezione alla schizofrenia generale? E poi, prima di tutto, da dove ci viene questa strana ossessione d'ingegnarci a ogni costo per essere felici con una sola persona? Su 558 tipi di società umane, solo il 24 per cento è monogama. La maggior parte delle specie animale è poligamo. Il matrimonio è caviale a ogni pasto: un'indigestione di ciò che adorate, fino alla nausea. "Su prendetene ancora un po'… Come? Non ne potete più? Ma se lo trovavate delizioso poco fa, che vi succede, si può sapere?"
La potenza dell'amore, il suo incredibile potere, doveva terrorizzare la società occidentale a tal punto da farle creare questo sistema mirato a disgustarvi di ciò che amate.
Un ricercatore americano ha recentemente dimostrato che l'infedeltà è biologica.
L'infedeltà, secondo questo celebre scienziato è una "strategia genetica atta a favorire la sopravvivenza della specie". Immaginatevi la scena: "Amore, non ti ho tradita per mio piacere personale: l'ho fatto per la sopravvivenza della specie! Tu puoi anche fregartene, ma qualcuno deve pur farsi carico della sopravvivenza della specie! Se credi che io mi diverta!…“

—  Frédéric Beigbeder scrittore e critico letterario francese 1965

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x