„La sofferenza non è sempre un castigo, ma spesso un'elezione.“

Contemplazioni del mattino e della sera

Nino Salvaneschi photo
Nino Salvaneschi38
scrittore, giornalista e poeta italiano 1886 - 1968

Citazioni simili

Eric Hoffer photo
Stefan Zweig photo
Alphonse Karr photo

„Il castigo di coloro che hanno troppo amato le donne consiste nell'amarle sempre.“

—  Alphonse Karr giornalista e scrittore francese 1808 - 1890

Origine: Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, p. 25

Guido Morselli photo
Marcel Proust photo
Henri Bergson photo

„Il riso castiga certi difetti pressappoco come la malattia castiga certi eccessi.“

—  Henri Bergson filosofo francese 1859 - 1941

Origine: Da Il riso. Saggio insignificante del comico.

Marco Malvaldi photo
Michel Houellebecq photo
Antoine François Prévost photo
Alexandre Dumas (figlio) photo
Mariano José Pereira da Fonseca photo
Giulio Cesare Croce photo

„Chi castiga la cagna, il cane sta discosto.“

—  Giulio Cesare Croce, libro Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno

Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte
Origine: Stia.

Eugéne Ionesco photo
Jean de Santeul photo

„Castiga i costumi deridendoli.“

—  Jean de Santeul poeta francese 1630 - 1697

Castigat ridendo mores.
Origine: Jean de Santeuil improvvisò questa frase per un busto del celebre arlecchino Domenico Biancolelli, chiamato in Francia con la sua compagnia di comici italiani dal card. Mazarino. Citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, U. Hoepli, 1921, p. 71)

Emily Dickinson photo
Giovanni Bosco photo

„La sottrazione di benevolenza è un castigo che eccita l'emulazione.“

—  Giovanni Bosco presbitero e pedagogo italiano 1815 - 1888

Il sistema preventivo

Charles Coleman Finlay photo
Norodom Sihanouk photo

„Ho pianto, ma non molto spesso, perché noi cambogiani nascondiamo le nostre sofferenze dietro uno schermo di sorrisi. Se permettete, preferiamo piangere nel cuore, sanguinare dentro, e non fuori.“

—  Norodom Sihanouk re della Cambogia 1922 - 2012

I cried. But not very often. Because we Cambodians hide our sufferings behind a screen of smiles. We prefer crying in our hearts--bleeding internally, not externally, if I may say so.
Citazioni tratte dalle interviste
Variante: Ho pianto, ma non spesso, perché noi cambogiani nascondiamo le nostre sofferenze dietro un muro di sorrisi. Se permettete, preferiamo piangere nel cuore, sanguinare dentro, e non fuori.

Marco Travaglio photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“