„Il riso castiga certi difetti pressappoco come la malattia castiga certi eccessi.“

Origine: Da Il riso. Saggio insignificante del comico.

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Henri Bergson photo
Henri Bergson16
filosofo francese 1859 - 1941

Citazioni simili

Gabriele d'Annunzio photo
Mariano José Pereira da Fonseca photo
Giulio Cesare Croce photo

„Chi castiga la cagna, il cane sta discosto.“

—  Giulio Cesare Croce, libro Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno

Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte
Origine: Stia.

Jean de Santeul photo

„Castiga i costumi deridendoli.“

—  Jean de Santeul poeta francese 1630 - 1697

Castigat ridendo mores.
Origine: Jean de Santeuil improvvisò questa frase per un busto del celebre arlecchino Domenico Biancolelli, chiamato in Francia con la sua compagnia di comici italiani dal card. Mazarino. Citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, U. Hoepli, 1921, p. 71)

Eugéne Ionesco photo
Eric Hoffer photo
Giovanni Bosco photo

„La sottrazione di benevolenza è un castigo che eccita l'emulazione.“

—  Giovanni Bosco presbitero e pedagogo italiano 1815 - 1888

Il sistema preventivo

Nino Salvaneschi photo

„La sofferenza non è sempre un castigo, ma spesso un'elezione.“

—  Nino Salvaneschi scrittore, giornalista e poeta italiano 1886 - 1968

Contemplazioni del mattino e della sera

François de La  Rochefoucauld photo

„Certi difetti, messi bene a frutto, brillano più della stessa virtù.“

—  François de La Rochefoucauld scrittore, filosofo e aforista francese 1613 - 1680

354
Massime, Riflessioni morali

Joumana Haddad photo
Aldous Huxley photo
Oliviero Toscani photo

„In fondo la vecchiaia non è altro che il castigo di essere ancora vivi.“

—  Oliviero Toscani pubblicitario, fotografo 1942

Origine: Da Non sono obiettivo, Feltrinelli Editore, 2001.

Mario Vargas Llosa photo
Stefan Zweig photo
Francesco Petrarca photo

„Quegli cui non è castigo sufficiente una moglie, è degno di averne parecchie.“

—  Francesco Petrarca poeta italiano autore del Canzoniere 1304 - 1374

Quem una uxor non castigat, dignus est pluribus.
Origine: Da De remediis utriusque fortune; citato in Giuseppe Fumagalli, L'ape latina, Hoepli, 1987.

Umberto Saba photo
Alphonse Karr photo

„Il castigo di coloro che hanno troppo amato le donne consiste nell'amarle sempre.“

—  Alphonse Karr giornalista e scrittore francese 1808 - 1890

Origine: Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, p. 25

Stanisław Jerzy Lec photo

„Alcuni dovrebbero vivere una seconda volta come premio, altri come castigo.“

—  Stanisław Jerzy Lec scrittore, poeta e aforista polacco 1909 - 1966

Pensieri spettinati

Stephen King photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“