Frasi di Giulio Cesare Croce

Giulio Cesare Croce photo
58   1

Giulio Cesare Croce

Data di nascita: 1550
Data di morte: 12. Gennaio 1609

Pubblicità

Giulio Cesare Croce è stato uno scrittore, cantastorie, commediografo ed enigmista italiano.

Figlio di fabbri e fabbro a sua volta, morto il padre, lo zio continuò a cercare di dargli una cultura. Non ebbe mai mecenati particolari, e lasciò gradualmente la professione di famiglia per fare il cantastorie. Acquisì fama raccontando le sue storie per corti, fiere, mercati e case patrizie. Si accompagnava con un violino. L'enorme sua produzione letteraria dipese da una autoproduzione delle stampe dei suoi spettacoli.

Ebbe due mogli e 14 figli e morì in povertà.

Autori simili

Marcello Giannini photo
Marcello Giannini3
giornalista, scrittore e commediografo italiano
Marcello Fois photo
Marcello Fois5
scrittore, commediografo e sceneggiatore italiano
Luigi Santucci photo
Luigi Santucci38
scrittore, romanziere e poeta italiano
Giovanni Maria Cecchi photo
Giovanni Maria Cecchi11
commediografo, scrittore e notaio italiano
Gianni Clerici photo
Gianni Clerici54
giornalista italiano
Ferdinando Fontana photo
Ferdinando Fontana5
commediografo e librettista italiano
Jacques Deval photo
Jacques Deval28
commediografo, regista e scrittore francese
Charles-joseph De Ligne photo
Charles-joseph De Ligne6
scrittore, militare (maresciallo di campo)
William Somerset Maugham photo
William Somerset Maugham77
scrittore e commediografo britannico
 Menandro photo
Menandro14
commediografo greco antico

Frasi Giulio Cesare Croce

„Chi batte la moglie dà da mormorare ai vicini.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi ti lecca dinnanzi, ti morde di dietro.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

Pubblicità

„Chi domanda quello che non spera d'avere, a se stesso nega la grazia.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi naviga nel mar delle sensualità si sbarca al porto delle miserie.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi elegge l'armi vuol combattere con vantaggio.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi ha buon vino in casa, ha sempre i fiaschi alla porta.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi del ben d'altri si attrista, altri ride del suo male.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi vuol seguir la virtù, bisogna scacciare il vizio.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi a se stesso non è buono, manco può esser buono per altri.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi pecca, e fa peccare altrui, ha da far due penitenze in una volta.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„Chi dà presto quello che promette, dà due volte.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi all'uscir di casa pensa quello che ha da fare, quando torna ha finito l'opera.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi manda la sua lingua avanti del pensiero non ha del saggio.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi si trova senza amici è come corpo senza anima.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi sta in sospetto, vada a buon'ora a letto.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Chi fugge le volontà terrene mangia frutti celesti.“

—  Giulio Cesare Croce, Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno
Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

Anniversari di oggi
 Stendhal photo
Stendhal65
scrittore francese 1783 - 1842
Derek Walcott photo
Derek Walcott6
poeta e scrittore santaluciano 1930 - 2017
Salvador Dalí photo
Salvador Dalí34
pittore, scultore, scrittore, cineasta e designer spagnolo 1904 - 1989
Ryszard Kapuściński photo
Ryszard Kapuściński60
giornalista e scrittore polacco 1932 - 2007
Altri 76 anniversari oggi
Autori simili
Marcello Giannini photo
Marcello Giannini3
giornalista, scrittore e commediografo italiano
Marcello Fois photo
Marcello Fois5
scrittore, commediografo e sceneggiatore italiano
Luigi Santucci photo
Luigi Santucci38
scrittore, romanziere e poeta italiano
Giovanni Maria Cecchi photo
Giovanni Maria Cecchi11
commediografo, scrittore e notaio italiano
Gianni Clerici photo
Gianni Clerici54
giornalista italiano