„Non deve cercar di legarsi colui che si trova in libertà.“

Le sottilissime astuzie di Bertoldo

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Argomenti
liberto
Giulio Cesare Croce photo
Giulio Cesare Croce58
scrittore, cantastorie e commediografo italiano 1550 - 1609
Modifica

Citazioni simili

Robert Musil photo
François de La  Rochefoucauld photo

„Colui al quale confidate il vostro segreto, diventa il padrone della vostra libertà.“

—  François de La Rochefoucauld scrittore, filosofo e aforista francese 1613 - 1680

Origine: Da Mémoires; citato in Fernando Palazzi, Silvio Spaventa Filippi, Il libro dei mille savi, Hoepli, 1945<sup>2</sup>.

Lady Gaga photo
Roberto Gervaso photo
Stefan Zweig photo
Jonathan Franzen photo
Simone Weil photo

„Nessuno ha amore più grande di colui che sa rispettare la libertà dell'altro.“

—  Simone Weil scrittore, filosofo 1909 - 1943

Attribuite
Origine: Citato in Vittorio Messori, Ipotesi su Gesù, SEI, Torino, 1977, p. 39: «Nessuno ha amore più grande di colui che sa rispettare la libertà dell'altro, osserva ancora la Weil». La frase è riportata da Messori senza virgolette dopo un'altra citazione virgolettata.

Pietro Nigro photo
Cornelio Fabro photo
Erica Jong photo
Michail Gorbačëv photo
William Joseph Levada photo
Raymond Aron photo
Igino Giordani photo
Aldo Palazzeschi photo

„Tutta questa libertà sessuale in fondo è una non libertà. Si ha quasi l'obbligo di fare le cose. La vera libertà sessuale son cose intime che ciascuno deve lavorare da sé.“

—  Aldo Palazzeschi scrittore e poeta italiano 1885 - 1974

Origine: Citato in Oretta Bongarzoni, Se ne è andato via in fretta prima che lo sfrattassero http://digitale.bnc.roma.sbn.it/tecadigitale/giornali/CFI0360717/1974/n.224, Paese sera, 18 agosto 1974.

Francesco Guccini photo
Angelo Costa photo
Michele Federico Sciacca photo
Massimo Piattelli Palmarini photo

„La libertà è nel volere e nel pensare. Nel conoscere, la ragione deve percorrere le sue tappe obbligate.“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 2, Che tipo d'uomo era Kant, p. 47

Argomenti correlati