„Chi vuole salutare ognuno frusta presto la berretta.“

Le sottilissime astuzie di Bertoldo, Detti sentenziosi di Bertoldo innanzi la sua morte
Origine: Logora, consuma.

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Argomenti
berretto, frusta
Giulio Cesare Croce photo
Giulio Cesare Croce58
scrittore, cantastorie e commediografo italiano 1550 - 1609
Modifica

Citazioni simili

William Shakespeare photo
Anacleto Verrecchia photo

„Aveva i galloni nel cervello e non sulla berretta.“

—  Anacleto Verrecchia filosofo italiano 1926 - 2012

Rapsodia viennese

Friedrich Nietzsche photo

„Vai dalle donne? Non dimenticare la frusta!»“

—  Friedrich Nietzsche filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 - 1900

I, Delle femmine vecchie e giovani, Montinari 1972

J-Ax photo

„Che se ti fanno odiare l'uomo nello specchio | lui mette su un berretto lei le protesi nel petto.“

—  J-Ax rapper e cantautore italiano 1972

da L'uomo col cappello, n. 20
Il bello d'esser brutti

George R. R. Martin photo
Stanisław Jerzy Lec photo

„Più d'uno agitando la frusta pensa di essere un direttore d'orchestra.“

—  Stanisław Jerzy Lec scrittore, poeta e aforista polacco 1909 - 1966

Altri pensieri spettinati

Isaac Bashevis Singer photo
Piero Bevilacqua photo
Eraclito photo
Anacleto Verrecchia photo

„Uno scettro caduto nel fango viene raccolto come frusta.“

—  Anacleto Verrecchia filosofo italiano 1926 - 2012

Rapsodia viennese

Costantino Rozzi photo
Emily Dickinson photo
Gene Gnocchi photo

„Durissima risposta di Montezemolo a Max Mosley. «La F. 1 senza le Ferrari è come un'orgia senza le fruste.»“

—  Gene Gnocchi comico, conduttore televisivo e ex calciatore italiano 1955

3 maggio 2009 http://archiviostorico.gazzetta.it/2009/dicembre/31/Gnocchi_migliori_Rompi_Pallone_del_ga_10_091231085.shtml

Wilbur Smith photo
Pandolfo Collenuccio photo
Luigi Lo Cascio photo
Victor Hugo photo
Giuseppe Prezzolini photo
Pandolfo Collenuccio photo

„BERRETTA. El ti sona pur il bacinetto per certo! Ma almeno lassami stare così. Perché mo' a mezza altezza premure neapolitane per aver grazia, con l'andare alla sprezzata.“

—  Pandolfo Collenuccio umanista, storico e poeta italiano 1444 - 1504

da Apologo intitulato Filotimo a lo illustrissimo Principe Ercule inclito Duca di Ferrara, composto per Messer Pandolfo Coldenose da Pesaro, p. 77
Apologhi in volgare

Argomenti correlati