„«È tutto a posto» lo rassicuro. Allungo un braccio dietro di me e gli prendo la mano. Un'ondata di gioia mi attraversa di nuovo. Qui è consentito tenersi per mano, stringersi per mantenersi al calduccio, plasmarsi l'uno contro l'altro di notte, come statue concepite per combaciare una accanto all'altra.“

—  Lauren Oliver, p. 312
Lauren Oliver photo
Lauren Oliver32
scrittrice statunitense 1982
Pubblicità

Citazioni simili

Fabrice Hadjadj photo
William Shakespeare photo
Pubblicità
Fabio Caressa photo
Walt Whitman photo

„Attraversai una volta una città popolosa, imprimendomi nel cervello, per più tardi servirmene, gli aspetti, le architetture, gli usi, le tradizioni, | ebbene adesso di tutta quella città ricordo appena una donna, che per caso incontrai e che mi trattenne per amore sincero, | un giorno dopo l'altro, una notte dopo l'altra si stava insieme – tutto il resto da tempo l'ho scordato, | ricordo, ripeto, soltanto quella donna che appassionata a me si stringeva, | di nuovo andiamo in giro, amiamo, di nuovo ci separiamo, | di nuovo mi afferra per mano, e non mi lascia partire, | me la vedo accosto, con quelle labbra tristi, che tremano in silenzio.“

—  Walt Whitman poeta, scrittore e giornalista statunitense 1819 - 1892
Attraversai una volta una città popolosa, p. 136 Source: Questa è probabilmente l'unica poesia amorosa di Whitman che sembra rivelare un'emozione sincera per una donna. Molti biografi infatti si avvalsero di questa poesia e della presunta passione per una donna conosciuta a New Orleans per respingere le accuse di omosessualità, spesso indirizzate nel corso degli anni al poeta. Nel manoscritto originale tuttavia la poesia era rivolta ad un uomo: «Attraversai una volta una città popolosa, imprimendomi nel cervello, per più tardi servirmene, gli aspetti, le architetture, gli usi, le tradizioni, | ebbene adesso di tutta quella città ricordo appena un uomo che, per amore mio, vagabondò con me, | un giorno dopo l'altro, una notte dopo l'altra stavamo insieme tutto il resto da tempo l'ho dimenticato, | ricordo, ripeto, soltanto un uomo rude e semplice, che quando partii mi tenne per mano tanto a lungo, con labbra tremanti tristi, silenziose.» Secondo molti questo è un esempio lampante dell'autocensura di Whitman: il poeta modificò composizioni ispirate dalla passione omoerotica per esaltare sensazioni e passioni a lui estranee nell'ambito dell'amore eterosessuale. Franco Buffoni, Prefazione, p. XII e Note, p. 726.

Antonio Di Pietro photo

„Io mi taglio la mano se casca Prodi per me… qui davanti a Lei.“

—  Antonio Di Pietro politico e avvocato italiano 1950
Source: Dal programma televisivo Ballarò, 20 novembre 2007. Video http://www.raiclicktv.it/raiclickpc/secure/stream.srv?id=21791&idCnt=66393&pagina=1&path=RaiClickWeb^Home^Notizie^Archivio+^BALLARO%27#1 disponibile su Raiclicktv.it.

Alessandra Mussolini photo
Italo Svevo photo
Erri De Luca photo
Avril Lavigne photo
Charles Bukowski photo
Leonard Cohen photo
Bassi Maestro photo
Romain Gary photo
Francesco De Gregori photo
Mike Oldfield photo
 Li Po photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“