„Quando si ha una cosa, questa può essere portata via. […] Ma quando si dà una cosa, questa è data. Nessun ladro può prendertela. […] Se l'hai data tu, allora è tua per sempre. Sarà sempre tua. Ecco, questo è dare.“

—  James Joyce, Source: Da Exiles, traduzione di Ornella Trevisan, Edizioni Studio Tesi, 1992³.
James Joyce photo
James Joyce58
scrittore, poeta e drammaturgo irlandese 1882 - 1941
Pubblicità

Citazioni simili

Cesar Millan photo
Agostino d'Ippona photo
Pubblicità
Luigi XVIII di Francia photo
Marilyn Manson photo

„Non si può sempre raccogliere cosa semini.“

—  Marilyn Manson cantautore, attore e pittore statunitense 1969
Antichrist Superstar, da Angel With The Scabbed Wings

Thomas Hardy photo

„Comunque è sempre una bella cosa essere imparentati con le carrozze anche se non ci si può salire.“

—  Thomas Hardy poeta e scrittore britannico 1840 - 1928
Tess dei d'Urberville, Joan Durbeyfield: IV; 2010, p. 44

„Data l'esistenza della fotografia e della cinematografia, la riproduzione pittorica del vero non interessa né può interessare più nessuno.“

—  Giacomo Balla pittore, scultore e scenografo italiano 1871 - 1958
da Manifesto del colore, 1918 Source: Citato in Umbro Apollonio, Futurismo, Mazzotta, Milano, 1970, p. 276.

Massimo Marchiori photo
Renzo Arbore photo

„Trovo che la cultura italiana si sia sempre data la zappa sui piedi.“

—  Renzo Arbore cantautore, showman e conduttore radiofonico italiano 1937

Publilio Siro photo

„Dove regna l'onore la parola data sarà sempre sacra!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano
Sententiae, Dove vi è ancora pudore, la parola d'onore è sacra.

Betty Friedan photo
Roberto Benigni photo
Michail Bulgakov photo
Rino Gaetano photo

„Scusa, scusa se ho portato anche lei, | ah, ah, ma mi si è attaccata al braccio cosa vuoi, | non temere non dà fastidio, | quando piange poi c'è il rimedio.“

—  Rino Gaetano cantautore italiano 1950 - 1981
Resta vile maschio, dove vai?, da Resta vile maschio, dove vai?, lato A, n. 1 Source: Testo di Mogol. Si tratta dell'unico brano dell'intera discografia di Gaetano scritto da un'altra persona.

Tibor Fischer photo
Carl Gustav Jung photo

„Se diciamo che una data cosa è «inconscia» non dobbiamo dimenticare che, sotto l'aspetto della funzionalità cerebrale, può essere inconscia per noi in due modi: fisiologicamente e psicologicamente. Tratterò l'argomento esclusivamente sotto questo secondo punto di vista.“

—  Carl Gustav Jung psichiatra, psicoanalista e antropologo svizzero 1875 - 1961
Importanza dell'inconscio in psicopatologia (1914), Incipit, Carl Gustav Jung, Psicologia e patologia dei cosiddetti fenomeni occulti; in Inconscio, occultismo e magia, traduzione di Celso Balducci, Newton Compton editori, 1985

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“