„Dunque il sereno viso | Levate al cielo, e gli amorosi labri | Ogni estinta virtù traggan di Lete; | E poiché aprire e governar potete | I cor più rozzi e scabri | Col volger de' begli occhi o col bel riso | E far di questa terra un paradiso.“

—  Maria Giuseppa Guacci, p. 320-321
Maria Giuseppa Guacci photo
Maria Giuseppa Guacci10
poetessa italiana 1807 - 1848
Pubblicità

Citazioni simili

Gaspara Stampa photo
Dante Alighieri photo
Pubblicità
Angelo di Costanzo photo
Jack Kerouac photo
Erich Fromm photo
Hermann Hesse photo
Angelo di Costanzo photo
Romano Battaglia photo
Francesco Maria Molza photo
Biagio Marin photo
Ugo Foscolo photo
Honoré De Balzac photo
William Shakespeare photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“