„Anche se non si sente, il mare è sempre in tempesta.“

—  Murubutu

da Marco gioca sott'acqua, n. 6
Gli Ammutinati del Bouncin

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 16 Novembre 2020. Storia
Argomenti
tempesta, marco, mare
Murubutu photo
Murubutu26
rapper italiano 1975

Citazioni simili

Elio Vittorini photo

„Amare è naufragare in due con il mare in tempesta e cedere all’altro il proprio salvagente.“

—  Ferruccio Parrinello

Dal libro "Ho buttato tutto ciò che potevo per fare più spazio al cuore" di Ferruccio Parrinello - Edizioni Scripsi - 2015

Francesco De Gregori photo

„Come sono contento, | fuori si sente il mare, | anche se è tutto scuro e non si può vedere.“

—  Francesco De Gregori cantautore italiano 1951

da Falso movimento, n. 9
Sulla strada

Mondo Marcio photo
Maxence Van Der Meersch photo
William Cowper photo
Rino Gaetano photo

„Il mare è calmo ma il mio naso non sente, | assapora la mia bocca | l'avventura, l'arsura, la paura.“

—  Rino Gaetano cantautore italiano 1950 - 1981

da Al compleanno della zia Rosina, n. 7
Mio fratello è figlio unico

Vincent Van Gogh photo
Romano Battaglia photo
Nichi Vendola photo

„Le primarie sono come il gesto del bambino che ascolta la conchiglia e sente il rumore del mare: è il rumore della vita.“

—  Nichi Vendola politico italiano 1958

Origine: Da "Io alle primarie sfido il Pd" http://stage.ilfattoquotidiano.it/2010/06/10/nichi-vendola-%E2%80%9Cio-alle-primarie-sfido-il-pd%E2%80%9D/25303/, IlFattoQuotidiano.it, 10 giugno 2010.

Erri De Luca photo
Albio Tibullo photo

„Chi serve ad Amore, vada e riconosciuto, taccia e neghi per tutti gli dèi di ricordarsene; perché l'indiscreto, chiunque siasi, proverà che Venere è nata dal sangue, è nata dal mare in tempesta.“

—  Albio Tibullo poeta -50 - -19 a.C.

Libro I, Elegia II, Carducci, pp. 155-156
Elegie, Citato in Giosuè Carducci, Opere, vol. XXIX

John Constable photo

„Le mie tele mi calmano facendomi dimenticare le scene di inquietudine e follia — e peggio — la scena che mi circonda. Ogni sprazzo di sole è per me alla fine nell'arte appassito. Perciò ci si può chiedere perché dipingo sempre tempeste. "Tempesta sopra tempesta sovrasta"“

—  John Constable pittore inglese 1776 - 1837

ancora l'"oscurità" è maestosa.
Origine: Lettera a C.R. Leslie (1834), John Constable's Correspondence, ed. R.B. Beckett, (Ipswich, Suffolk Records Society, 1962-1970), vol. 3, p. 122; anche citata da Hugh Honour, Romanticism (Westview Press, 1979, ISBN 0-064-30089-7), ch. 3, p. 91.

Giuseppe Marotta (scrittore) photo
Walt Whitman photo

Argomenti correlati