Frasi di Felix Mendelssohn

Felix Mendelssohn photo
4  2

Felix Mendelssohn

Data di nascita: 3. Febbraio 1809
Data di morte: 4. Novembre 1847

Pubblicità

Jakob Ludwig Felix Mendelssohn Bartholdy è stato un compositore, direttore d'orchestra, pianista e organista tedesco del periodo romantico.

Nipote del filosofo Moses Mendelssohn , Felix nacque in una condizione famigliare di primo piano, poiché il padre Abraham, banchiere berlinese figlio di Moses, aveva creato e consolidato un ragguardevole patrimonio finanziario. Felix fu cresciuto senza religione fino all'età di sette anni, quando venne battezzato come cristiano riformato. Già in giovanissima età venne riconosciuto come un prodigio musicale , ma i suoi genitori si dimostrarono prudenti e intelligentemente non cercarono mai di capitalizzare il suo talento.

Inizialmente godette di un buon successo in Germania, dove ravvivò l'interesse per la musica di Johann Sebastian Bach, e nei suoi viaggi in Europa. Venne ben accolto particolarmente in Gran Bretagna come compositore, direttore e solista, e le sue dieci visite oltremanica - durante le quali molte delle sue opere più importanti furono eseguite in anteprima - costituirono una parte importante della sua carriera adulta. I suoi gusti musicali furono essenzialmente conservatori, distinguendosi da molti dei suoi contemporanei musicali più aperti ad innovazioni come Franz Liszt, Richard Wagner, Charles-Valentin Alkan e Hector Berlioz. Il conservatorio di Lipsia , da lui fondato, divenne un caposaldo di questa visione anti-radicale.

Mendelssohn scrisse sinfonie, concerti, oratori, musica per pianoforte e musica da camera. Le sue opere più note sono la sua Ouverture e le musiche di scena per Sogno di una notte di mezza estate , la Sinfonia detta La Riforma , la Sinfonia Italiana, la Sinfonia Scozzese, l'ouverture di Le Ebridi e il suo Concerto per violino e orchestra e i due Concerti per pianoforte e orchestra . Le sue Romanze senza parole sono le sue più celebri composizioni per solo pianoforte. Dopo un lungo periodo di relativa denigrazione a causa dei cambiamenti nei gusti musicali e dell'antisemitismo che si ebbero tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX, la sua originalità creativa è oggi riconosciuta e rivalutata, ed è annoverato tra i compositori più rappresentativi del periodo romantico.

Autori simili

Jean-Philippe Rameau photo
Jean-Philippe Rameau1
compositore, clavicembalista, organista e teorico della ...
Glenn Gould photo
Glenn Gould3
pianista, compositore e clavicembalista canadese
Marc-André Hamelin photo
Marc-André Hamelin3
pianista e compositore canadese
Giovanni Allevi photo
Giovanni Allevi22
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano
Ezio Bosso photo
Ezio Bosso8
contrabbassista, compositore e direttore d'orchestra ita...
Georges Bizet photo
Georges Bizet3
compositore e pianista francese
Stefano Bollani photo
Stefano Bollani11
compositore e pianista italiano
Wolfgang Amadeus Mozart photo
Wolfgang Amadeus Mozart50
compositore, pianista, organista e violinista austriaco
Armando Trovajoli photo
Armando Trovajoli4
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano
Ferruccio Busoni photo
Ferruccio Busoni33
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano

Frasi Felix Mendelssohn

Pubblicità

„I dislike many-sidedness, which, moreover, I rather think I do not much believe in. Anything that aspires to be distinguished, or beautiful, or really great, must be one-sided.“

— Felix Mendelssohn
Letter to his parents, June 6, 1831, cited from Reisebriefe von Felix Mendelssohn Bartholdy: Aus den Jahren 1830 bis 1832 (Leipzig: Hermann Mendelssohn, 1862) p. 157; translation from Lady Wallace (trans.) Letters from Italy and Switzerland (Philadelphia: Frederick Leypoldt, 1863)

„And do you agree with me, that the first condition of an artist should be to bear respect towards what is great, and to bow to it and acknowledge it, and not attempt to extinguish great flames for the sake of making his own rushlight burn more brightly?“

— Felix Mendelssohn
Letter to Wilhelm Taubert, August 27, 1831, cited from Reisebriefe von Felix Mendelssohn Bartholdy: Aus den Jahren 1830 bis 1832 (Leipzig: Hermann Mendelssohn, 1862) p. 256; translation from Emil Naumann (trans. F. Praeger) The History of Music (London: Cassell, 1886) vol. 2, p. 1052-53.

Anniversari di oggi
Piero Calamandrei photo
Piero Calamandrei88
politico italiano 1889 - 1956
Licio Gelli photo
Licio Gelli24
faccendiere e giornalista italiano 1919 - 2015
John Maynard Keynes photo
John Maynard Keynes47
economista britannico 1883 - 1946
Walter Model photo
Walter Model7
generale tedesco 1891 - 1945
Altri 74 anniversari oggi
Autori simili
Jean-Philippe Rameau photo
Jean-Philippe Rameau1
compositore, clavicembalista, organista e teorico della ...
Glenn Gould photo
Glenn Gould3
pianista, compositore e clavicembalista canadese
Marc-André Hamelin photo
Marc-André Hamelin3
pianista e compositore canadese
Giovanni Allevi photo
Giovanni Allevi22
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano
Ezio Bosso photo
Ezio Bosso8
contrabbassista, compositore e direttore d'orchestra ita...