„Insegnanti, capi religiosi, amici – o presunti tali – riprendono l'opera dal punto in cui l'hanno lasciata i genitori. Ci chiedono di provare solo ciò che essi vogliono e si aspettano da noi. Ci obbligano continuamente a recitare dei finti sentimenti per loro. E noi siamo come attori abbandonati in questo mondo per vagare alla ricerca di un fantasma, in cerca di un'ombra semidimenticata della nostra realtà perduta. Quando gli altri ci chiedono di diventare come essi vogliono, ci costringono a distruggere la nostra vera personalità. È una sottile forma di assassinio. I genitori e i parenti più affezionati a noi compiono questo omicidio col sorriso sulle labbra.“

— Jim Morrison

Pubblicità

Citazioni simili

Bruce Lee photo
Pubblicità
Orhan Pamuk photo
Alba de Céspedes photo
Albert Einstein photo
Piero Angela photo
Fabri Fibra photo

„Solo quando avrai un figlio capisci i genitori | Questa vita la apprezzi solo quando muori.“

— Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
da Nessuno Lo Dice, n.° 5

Hanif Kureishi photo
Pubblicità
Maya Angelou photo
Winston Churchill photo
Kurt Cobain photo
Pubblicità
Woody Allen photo

„Quand'ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte. Ma io sono sempre riuscito a trovarli.“

— Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

Sigmund Freud photo
Clive Staples Lewis photo
Diogene Laerzio photo
Avanti