„Se guardo indietro alla mia vita a colpirmi sono cartoline, Foto Rovinate, manifesti sbiaditi di un tempo che non riesco a ricordare.“

Tempesta Elettrica

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 24 Marzo 2021. Storia
Jim Morrison photo
Jim Morrison364
cantautore e poeta statunitense 1943 - 1971

Citazioni simili

Nicholas Sparks photo
Nesli photo
Arturo Pérez-Reverte photo
Michaìl Andreevič Osorgìn photo
Friedrich Schiller photo

„Lo storico è un profeta che guarda all'indietro.“

—  Friedrich Schiller poeta, filosofo e drammaturgo tedesco 1759 - 1805

dai Frammenti

Nesli photo
Albert Einstein photo
Nesli photo
Cees Nooteboom photo
Jeffrey Eugenides photo
Cecelia Ahern photo
Lucio Battisti photo
Silvio Berlusconi photo

„Sapete perché Bresso è sempre di cattivo umore? Perché al mattino quando si alza e si guarda allo specchio per truccarsi, si vede. E così si è già rovinata la giornata.“

—  Silvio Berlusconi politico e imprenditore italiano 1936

2010
Origine: Citato in Marco Trabucco, A Torino la gaffe del premier sulla Bresso: "Si guarda allo specchio e si rovina la giornata" http://www.repubblica.it/politica/2010/03/24/news/a_torino_la_gaffe_del_premier_sulla_bresso_si_guarda_allo_specchio_e_si_rovina_la_giornata-2857062/, Repubblica.it, 24 marzo 2010.

Lev Nikolajevič Tolstoj photo
Tiziana Rivale photo
Don DeLillo photo

„È come se ci avessero ricacciato indietro nel tempo, - disse.“

—  Don DeLillo, libro Rumore bianco

Siamo nell'Età della pietra: conosciamo tutte le cose che sono state prodotte da secoli di progresso, ma che cosa sappiamo fare per rendere più agevole la vita di questa Età? Sappiamo forse fare un frigorifero? Sappiamo anche solo spiegare come funziona? Che cos'è l'elettricità? Che cos'è la luce? Sono cose che sperimentiamo ogni giorno della nostra vita, ma a che cosa serve tutto ciò se ci troviamo ricacciati indietro nel tempo e non siamo nemmeno in grado di spiegare alla gente i principi di base, per non parlare di fare effettivamente qualcosa che possa migliorare la situazione. Indicami una sola cosa che saresti capace di fare. Saresti capace di costruire un semplice fiammifero di legno, che produca fiamma strofinandolo su una roccia? Noi siamo convinti di essere tanto grandi e moderni. Atterraggi sulla luna, cuori artificiali. Ma se fossimo coinvolti in un ribaltamento temporale e ci trovassimo a faccia a faccia con gli antichi greci? Sono stati loro a inventare la trigonometria. Facevano già autopsie e dissezioni. Tu che cosa potresti dire a uno di loro, senza che lui rispondesse: «Bella roba». Potresti parlargli dell'atomo? È una parola greca. I greci sapevano già che gli eventi fondamentali del mondo non possono essere visti dall'occhio umano. Sono onde, raggi, particelle. (Heinrich; cap. XXI, p. 178-179)
Rumore bianco

Gene Gnocchi photo
Giorgio Faletti photo
Kaos One photo

Argomenti correlati