„Di "universale" c'è soltanto ciò che è abbastanza grossolano per esserlo.“

Cattivi pensieri

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Argomenti
grossolana
Paul Valéry photo
Paul Valéry149
scrittore, poeta e aforista francese 1871 - 1945

Citazioni simili

Jorge Luis Borges photo
Friedrich Nietzsche photo

„L'ateismo, per me, non è un risultato, e tanto meno un avvenimento – come tale non lo conosco: io lo intendo per istinto. Sono troppo curioso, troppo problematico, troppo tracotante, perché possa piacermi una risposta grossolana. Dio è una risposta grossolana, un'indelicatezza verso noi pensatori – in fondo è solo un grossolano divieto che ci vien fatto: non dovete pensare!“

—  Friedrich Nietzsche filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 - 1900

Perché sono così accorto, 1
Variante: L'ateismo, per me, non è un risultato, e tanto meno un avvenimento - come tale non lo conosco: io lo intendo per istinto. Sono troppo curioso, troppo problematico, troppo tracotante, perché possa piacermi una risposta grossolana. Dio è una risposta grossolana, un'indelicatezza verso noi pensatori - in fondo è solo un grossolano divieto che ci viene fatto: non dovete pensare!

Plutarco photo
Robert Anson Heinlein photo
Salvatore Morelli photo
Guido Ceronetti photo
Lucio Battisti photo
Gustave Flaubert photo
Friedrich Nietzsche photo
Niccolò Tommaseo photo
Ignazio di Loyola photo
Giacomo Castelvetro photo

„Ancora abbiamo noi altro legume appellato cecerchia, ma viene da poche persone stimato, essendo cibo grossolano, ventosissimo e generante sangue grosso, e fuor di modo la malinconia nudrisce.“

—  Giacomo Castelvetro scrittore italiano 1546 - 1616

Origine: Brieve racconto di tutte le radici di tutte l'erbe e di tutti i frutti che crudi o cotti in Italia si mangiano, p. 38

Mario Praz photo

„L'aver un certo mobile arredato un tempo le stanze di Maria Antonietta può dare un brivido anche a un'anima delicata, oltre che scuotere la grossolana fibra d'un parvenu.“

—  Mario Praz critico d'arte, critico letterario e saggista italiano 1896 - 1982

da La filosofia dell'arredamento, p. 1216
Bellezza e bizzarria

Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena photo
Lorenzo Magalotti photo
Gianluca Magi photo
Pier Paolo Pasolini photo

„Il ferroviere è stato un film grossolano, senza la minima luce, irrimediabilmente retorico e natalizio: una esaltazione conformista, apparentemente e demagogicamente libera, della morale piccolo-borghese italiana.“

—  Pier Paolo Pasolini poeta, giornalista, regista, sceneggiatore, attore, paroliere e scrittore italiano 1922 - 1975

Lo stile di Germi, 29 dicembre 1959; p. 19
I film degli altri

Lev Nikolajevič Tolstoj photo
Friedrich Nietzsche photo

Argomenti correlati