„Io sono un animale di lusso; e il superfluo m'è necessario come il respiro.“

Origine: Da una lettera a Emilio Treves, 1896; citato in Guglielmo Gatti, Vita di Gabriele d'Annunzio, Sansoni.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 01 Giugno 2021. Storia
Gabriele d'Annunzio photo
Gabriele d'Annunzio109
scrittore, poeta e drammaturgo italiano 1863 - 1938

Citazioni simili

Vincenzo Gioberti photo
Jean Jacques Rousseau photo
Voltaire photo

„Il superfluo, cosa quanto mai necessaria.“

—  Voltaire filosofo, drammaturgo, storico, scrittore, poeta, aforista, enciclopedista, autore di fiabe, romanziere e saggista fran… 1694 - 1778

Roberto Gervaso photo

„Il parsimonioso si priva del superfluo; l'avaro, del necessario.“

—  Roberto Gervaso storico, scrittore, giornalista 1937

Origine: Aforismi, p. 94

Charles Louis Montesquieu photo
Alberto Savinio photo

„Il progresso della civiltà si misura dalla vittoria del superfluo sul necessario.“

—  Alberto Savinio scrittore, pittore e compositore italiano 1891 - 1952

da Ascolto il tuo cuore, città

Henry David Thoreau photo
Basilio Magno photo
Apuleio photo

„Nessuno di noi è povero se non desidera il superfluo e possiede il necessario, che per natura è assai poco.“

—  Apuleio scrittore e filosofo romano 125 - 170

Origine: Sulla magia e in sua difesa, p. 203

Marcello Marchesi photo

„Mi sento superfluo | ma non inutile | futile | ma necessario | almeno come termine | di paragone | del meno...“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978

Origine: Il dottor Divago, Mezza età, p. 128

Marcello Marchesi photo

„Mi sento superfluo | ma non inutile | futile | ma necessario | almeno come termine | di paragone | del meno…“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978

Origine: Il dottor Divago, Mezza età, p. 129

Denis Ivanovič Fonvizin photo
Jean Jacques Rousseau photo
Maximilien Robespierre photo
Pier Paolo Pasolini photo

„Gli uomini di questo universo [il mondo contadino] non vivevano un'età dell'oro, come non erano coinvolti, se non formalmente con l'Italietta. Essi vivevano l'età del pane. Erano cioè consumatori di beni estremamente necessari. Ed era questo, forse, che rendeva estremamente necessaria la loro povera e precaria vita. Mentre è chiaro che i beni superflui rendono superflua la vita.“

—  Pier Paolo Pasolini, libro Scritti corsari

Scritti corsari
Origine: Citato in Roberto Carnero, Pier Paolo Pasolini: le "profezie" di un corsaro apocalittico http://web.archive.org/web/20160513054136/http://www.unita.it/culture/pier-paolo-pasolini-le-quot-profezie-quot-di-un-corsaro-apocalittico-1.246403, l'Unità, 25 settembre 2010; citato anche in Enzo Bianchi, Spezzare il pane. Gesù a tavola e la sapienza del vivere https://books.google.it/books?id=_cjlCgAAQBAJ&pg=PT2#v=onepage&q&f=false, Einaudi, Torino, 2015.

Louis-ferdinand Céline photo
Aldo Busi photo

Argomenti correlati