„Tanto gentile e tanto onesta pare | la donna mia quand'ella altrui saluta, | ch'ogne lingua deven tremando muta, | e li occhi no l'ardiscon di guardare.“

—  Dante Alighieri, da Capitolo XXVI
Dante Alighieri photo
Dante Alighieri297
poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 - 1321
Pubblicità

Citazioni simili

Dante Alighieri photo
Pubblicità
John Irving photo
Edgar Davids photo
William Faulkner photo
Luigi Zingales photo
Andrea Bocelli photo
Dorothy Parker photo

„Quella donna parla diciotto lingue ma in nessuna sa dire "No.“

—  Dorothy Parker scrittrice, poetessa e giornalista statunitense 1893 - 1967

Pubblicità
Marco Fabio Quintiliano photo
Friedrich Nietzsche photo
Fulvio Testi photo

„Tanto può, tanto impetra | la facondia di Lope; ei sol fu degno | di mutar lingua a l'Apollineo regno.“

—  Fulvio Testi diplomatico e poeta italiano 1593 - 1646
da In morte di Lope Vega, in Poesie liriche

Luigi Godard photo
Pubblicità
Jean de Lingendes photo

„La colpa non è degli occhi miei, ma degli Dei che la fecero tanto bella!“

—  Jean de Lingendes 1580 - 1616
citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 119

Mark Twain photo
Marsilio Ficino photo
Arthur Schnitzler photo
Avanti