„Una piccola quantità di denaro che cambia di mano rapidamente farà il lavoro di una grande quantità che si muove lentamente.“

—  Ezra Pound

da Selected prose

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Ezra Pound photo
Ezra Pound150
poeta, saggista e traduttore statunitense 1885 - 1972

Citazioni simili

Anassagora photo
George Berkeley photo
Paolo Mantegazza photo

„Gli organi tutti per atteggiarsi al lavoro consumano una grande quantità di forza, e se il lavoro non si compie, esso va miseramente perduto.“

—  Paolo Mantegazza fisiologo, antropologo e patriota italiano 1831 - 1910

Elementi d'igiene

Jerome Klapka Jerome photo

„È impossibile godere a fondo dell'ozio se non si ha una quantità di lavoro da fare.“

—  Jerome Klapka Jerome, libro I pensieri oziosi di un ozioso

Cap. La pigrizia, p. 47
Variante: È impossibile godere la pigrizia fino in fondo se non si ha parecchio lavoro da compiere.

Anassagora photo
Oriana Fallaci photo
Florence Scovel Shinn photo

„Si attraggono le cose a cui si dedica una grande quantità di pensiero.“

—  Florence Scovel Shinn illustratrice e scrittrice statunitense 1871 - 1940

libro La porta segreta del successo

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Guillaume Apollinaire photo

„Il valore di un'opera d'arte si misura dalla quantità di lavoro fornita dall'artista.“

—  Guillaume Apollinaire poeta, scrittore e critico d'arte francese 1880 - 1918

da I pittori cubisti

Simone Weil photo

„Non può aver luogo la coesione se non tra una piccola quantità di uomini. Oltre questa soglia, si dà solo giustapposizione di individui, ossia debolezza.“

—  Simone Weil scrittore, filosofo 1909 - 1943

Origine: Da Meditazioni sull'obbedienza e sulla libertà, in Incontri libertari, p. 79.

Paolo Mantegazza photo

„La tensione della forza senza il suo esercizio logora gli organi, disperde gran quantità di lavoro utile, abitua all'inerzia.“

—  Paolo Mantegazza fisiologo, antropologo e patriota italiano 1831 - 1910

Elementi d'igiene

„Sotto il nome di specialisti, l'attuale organizzazione del lavoro ha prodotto una enorme quantità di «generici», con i quali ci urtiamo ogni giorno.“

—  Pietro Citati scrittore e critico letterario italiano 1930

da Un uomo preciso, ne I frantumi del mondo, Rizzoli, Milano, 1978

Louis-ferdinand Céline photo
Maya Angelou photo
Paul Valéry photo
John Turturro photo
Thomas Carlyle photo
Anthony Kiedis photo

Argomenti correlati