„Così, in molti casi, i più grandi delitti appaiono compatibili con la pietà e con la devozione superstiziosa. Così pure appare scorretto trarre qualsiasi netta conclusione a favore della moralità di un uomo dal fervore o dalla assiduità delle sue pratiche religiose, anche se è in buona fede. Anzi, i delitti più terribili alimentano i terrori superstiziosi e il fanatismo religioso.“

Storia naturale della religione

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

David Hume photo
Nino Frassica photo

„Io non sono superstizioso… non bisogna essere superstiziosi perché porta male…“

—  Nino Frassica attore, comico e personaggio televisivo italiano 1950

I migliori anni

Luciano De Crescenzo photo
Lev Trotsky photo

„Nessuno è più superstizioso degli scettici.“

—  Lev Trotsky politico e rivoluzionario russo 1879 - 1940

da Letteratura e rivoluzione

Romano Guardini photo
Anna Maria Ortese photo
Charles Dickens photo

„Siete mai stato a Lione? Quello è il posto. È un grande Incubo, una cattiva coscienza, un colpo di indigestione, il ricordare di aver commesso un delitto. Un posto terribile!“

—  Charles Dickens scrittore, giornalista e reporter di viaggio britannico 1812 - 1870

lettera al Conte D'Orsay, 7 agosto 1844; p. 31
Lettere dall'Italia

Terenzio Mamiani photo

„Non credeva in Dio, ma era superstizioso, come tutti i figli di italiani.“

—  Jean-Claude Izzo scrittore, giornalista e poeta francese 1945 - 2000

Chourmo Il cuore di Marsiglia

Napoleone Bonaparte photo

„Io non sono superstizioso: solamente non sfido ciò che non conosco!“

—  Napoleone Bonaparte politico e militare francese, fondatore del Primo Impero francese 1769 - 1821

citato in Len Deighton, La Guerra Lampo

David Hume photo
Alessandro Cutolo photo
Dacia Maraini photo
Blaise Pascal photo
Eduardo De Filippo photo
Jacques Maritain photo

„Il religioso perfetto prega così bene che ignora di pregare.“

—  Jacques Maritain religioso, filosofo 1882 - 1973

Umanesimo integrale

Pedro Calderón De La Barca photo

„Perché il delitto più grave dell'uomo è quello d'essere nato.“

—  Pedro Calderón De La Barca drammaturgo e religioso spagnolo 1600 - 1681

La vita è sogno, Edizione sconosciuta

Pär Fabian Lagerkvist photo

Argomenti correlati