„Siamo primi nel delitto, primi nelle invenzioni, nell'arte, il nostro cinema del dopoguerra è un altro miracolo. Tutto il mondo si è trovato sullo schermo qualcosa da ammirare, è rimasto commosso nello scoprire un Paese che si guardava allo specchio crudelmente, si fotografava come nessuno osa, con le ferite aperte. Sullo schermo abbiamo stupito un'altra volta.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 17 Aprile 2021. Storia

Citazioni simili

Whoopi Goldberg photo

„L'unica scelta è ritirarmi dal grande schermo, nessuno mi manda più copioni […] Non c'è più spazio per me nel mercato del cinema.“

—  Whoopi Goldberg attrice e produttrice cinematografica statunitense 1955

Origine: Citato in, Whoopi Goldberg si ritira http://www.film.it/news/film/dettaglio/art/whoopi-goldberg-si-ritira-24612/, film.it, 9 ottobre 2007.

Marcello Macchia photo

„E per la prima volta sullo schermo cinematografò, il piccolo Riccardino Fuffolo“

—  Marcello Macchia comico italiano 1978

appare una persona dal volto coperto, alta e dalla corporatura esile
voce fuori campo
La Febbra

Mario Andrea Rigoni photo
Iperide photo

„È nei primi stadi che bisogna sbarrare la via ai delitti; una volta che il male abbia messo radici e sia divenuto vecchio come un'infermità congenita, è difficile estinguerlo.“

—  Iperide politico e oratore ateniese -390 - -322 a.C.

fr. 204 Jensen, conservato da Giovanni Stobeo in Florilegio, IV, 5, 63 ed. Wachsmuth-Hense; traduzione in Oratori attici minori, p. 311
Orazioni, Frammenti, Di orazioni non identificate

Bob Dylan photo
Cecelia Ahern photo
Daniel Pennac photo
Jeanette Winterson photo
Massimo Scaglione photo
Jim Morrison photo

„La gente chiede all'arte, e in particolare al cinema, conferme della propria esistenza. In qualche modo le cose sembrano più reali se le si può fotografare e se si può creare sullo schermo un simulacro della vita reale.“

—  Jim Morrison cantautore e poeta statunitense 1943 - 1971

Versi poetici e dichiarazioni di guerra
Variante: La gente chiede all'arte, e in particolare al cinema, conferme della propria esistenza. In qualche modo le cose sembrano più reali se le si può fotografare e se si può creare sullo schermo un simulacro della vita reale.

Robert Musil photo
Antonello Venditti photo
Torquato Tasso photo
Louis Jean Lumière photo
Romano Prodi photo
Paolo Crepet photo

„Riempite lo schermo del computer con le vostre idee, non con quelle degli altri.“

—  Paolo Crepet medico, psichiatra e scrittore italiano 1951

L'autorità perduta

Suso Cecchi D'Amico photo
Karel Reisz photo

Argomenti correlati