„La Madonna Sistina non è un'immagine cristiana, essa ci rivela simbolicamente il fenomeno originario della vita.“

Lo scrutatore d'anime

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Georg Groddeck photo
Georg Groddeck8
medico e psicoanalista tedesco 1866 - 1934

Citazioni simili

Fabrizio De André photo
Papa Giovanni Paolo I photo

„È impossibile concepire la nostra vita, la vita della Chiesa, senza il rosario, le feste mariane, i santuari mariani e le immagini della Madonna.“

—  Papa Giovanni Paolo I 263° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1912 - 1978

da Ho iniziato ad amare la Vergine Maria in 30giorni 5, 2003

Giacomo Alberione photo
Johann Wolfgang von Goethe photo

„Il comportamento è uno specchio in cui ognuno rivela la propria immagine.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

39

Alessandro Manzoni photo
Blaise Pascal photo
Walter Lippmann photo
Romano Battaglia photo
Johann Gottlieb Fichte photo
Nicola Cusano photo

„La ragione è la parola dell'intelligenza che in essa si specchia come in un'immagine.“

—  Nicola Cusano cardinale, teologo e filosofo tedesco 1401 - 1464

Origine: Da Sulle congetture.

Steve McCurry photo
Yukio Mishima photo

„Il valore di un uomo si rivela nell'istante in cui la vita si confronta con la morte.“

—  Yukio Mishima scrittore, drammaturgo e saggista giapponese 1925 - 1970

da Lezioni spirituali per giovani samurai e altri scritti
Lezioni spirituali per giovani Samurai, Incipit

Carmelo Bene photo

„Ci sono cretini che hanno visto la Madonna e ci sono cretini che non hanno vista la Madonna". Io sono un cretino che la Madonna non l'ha vista mai“

—  Carmelo Bene attore, drammaturgo e regista italiano 1937 - 2002

... ] Ma i cretini che vedono la Madonna, non la vedono, come due occhi che fissano due occhi attraverso un muro: miracolo è la trasparenza [... ] I cretini che non hanno visto la Madonna, hanno orrore di sé, cercano altrove, nel prossimo, nelle donne – in convenevoli del quotidiano fatti preghiere, – e questo porta a miriadi di altari [... ] I nostri contemporanei sono stupidi, ma prostrarsi ai piedi dei più stupidi di essi significa pregare. Si prega così oggi. Come sempre. Frequentare i più dotati non vuol dire accostarsi all'assoluto comunque. Essere più gentili dei gentili. Essere finalmente il più cretino. Religione è una parola antica. Al momento chiamiamola educazione. (pag. 76-79)

Ludwig Feuerbach photo

Argomenti correlati