„È nel Cristianesimo che lo spirito diviene coscienza autotrasparente, una realtà "in sé e per sé“

per usare il linguaggio di Hegel), libera iniziativa e assoluta libertà. (introduzione, p. 9)

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Battista Mondin photo
Battista Mondin24
filosofo e teologo italiano 1926 - 2015

Citazioni simili

Georg Wilhelm Friedrich Hegel photo
Giuseppe Rensi photo
Giovanni Papini photo
Simone Weil photo

„Il cristianesimo deve contenere in sé tutte le vocazioni senza eccezione, perché è cattolico.“

—  Simone Weil, libro Attesa di Dio

Origine: Attesa di Dio, pp. 37–38

Giovanni Gentile photo
Raimon Panikkar photo
Fabrice Hadjadj photo
Ludwig Feuerbach photo
Theodosius Dobzhansky photo
Alain Daniélou photo

„Poiché la coscienza è necessariamente legata a una nozione di individualità, il luogo della coscienza universale è chiamato il Sé (ātman).“

—  Alain Daniélou storico delle religioni e orientalista francese 1907 - 1994

Origine: Miti e dèi dell'India, p. 35

„Con la sua stessa potenza [la Coscienza] dispiega l'universo su sé stessa come su una parete.“

—  Kṣemarāja filosofo indiano 975 - 1025

2
Pratyabhijñāhṛdayaṃ

Hans Urs Von Balthasar photo
Hermann Hesse photo

„Nella nostra vita frettolosa, assordante, sono maledettamente poche le ore in cui l'anima può diventare cosciente di sé stessa, in cui tace la vita dei sensi e quella dello spirito e l'anima sta senza veli davanti allo specchio dei ricordi e della coscienza.“

—  Hermann Hesse scrittore, poeta e aforista tedesco 1877 - 1962

Origine: Da Notti insonni, in Il piacere dell'ozio, a cura di Paola Sorge, Newton Compton, Roma, 1995. ISBN 88-7983-991-8.

Gene Gnocchi photo
Michel Houellebecq photo

„È nel rapporto con gli altri che si prende coscienza di sé: ed è proprio questo a rendere insopportabile il rapporto con gli altri.“

—  Michel Houellebecq scrittore, saggista e poeta francese 1956

da Piattaforma nel centro del mondo, p. 77

Francesco Alberoni photo

„Lo "sballo" è una perdita della coscienza di sé, un abbandonarsi all'eccitamento collettivo fino all'annullamento estatico.“

—  Francesco Alberoni sociologo, giornalista e scrittore italiano 1929

Origine: Sesso e amore, p. 63

Søren Kierkegaard photo
Hugh Walpole photo

„Le interpretazioni della vita sono noiosissime quando rispecchiano uno spirito troppo sicuro di sé.“

—  Hugh Walpole scrittore britannico 1884 - 1941

Prefazione a Tuono a sinistra

Arthur Schopenhauer photo

Argomenti correlati